Nazione: Israele
Anno: 2007
Durata: 125'


Il castello di Beaufort, situato su una montagna nel Libano del Sud, è passato nei secoli di dominatore in dominatore. Nel 2000 Liraz Liberti, un giovane comandante israeliano, viene incaricato di difenderne l’ultimo avamposto. La missione costituisce la sua ragione di vita, ma perdendo molti dei suoi soldati nel corso di rischiose operazioni, Liraz capisce che Beaufort, una volta simbolo di vittoria, ora è simbolo di inutili sprechi di sangue.

«In ogni guerra c’è un momento improvviso e definitivo in cui lo scopo per cui i soldati rischiano la vita cessa di esistere. In Bufor questo momento arriva con una tremenda esplosione che distrugge una delle montagne più insanguinate del Medio Oriente, un momento indimenticabile e adrenalinico, ma anche un’immagine che cristallizza l’inconcepibile perdita di vite umane. Come regista e come ex soldato di fanteria mi sento estremamente grato per aver avuto l’opportunità di portare queste immagini sullo
schermo».

Biografia

regista

Joseph Cedar

(New York, 1968) è regista e sceneggiatore. Trasferitosi in Israele con la famiglia all’età di sei anni, ha studiato filosofia e storia del teatro alla Hebrew University di Gerusalemme, ma si è laureato presso la New York University Film School. I suoi primi due lungometraggi, Time of Favor (2001) e Campire (2004), sono stati entrambi candidati agli Oscar nella categoria Miglior film straniero; il secondo è stato inoltre proiettato a Berlino nel 2004. Beaufort è il suo terzo film. Attualmente vive e lavora a Tel Aviv.

FILMOGRAFIA

Hahesder (Time of Favor, 2001), Medurat Hashevet (Campire, 2004), Bufor (Beaufort, 2007).

Cast

& Credits

regia/director Joseph Cedar
soggetto/story dall’omonimo romanzo di/from the homonymous novel by Ron Leshem
sceneggiatura/screenplay Ron Leshem, Joseph Cedar
fotografia/director of photography Ofer Inov
costumi/costume design Maya More
montaggio/film editor Zohar M. Sela
musica/music Ishai Adar
suono/sound Alex Claude
interpreti e personaggi/cast and characters Oshri Cohen (Liraz), Itay Tiran (Koris), Eli Eltonyo (Oshri), Ohad Knoller (Ziv), Itay Turgeman (Zitlawy), Arthur Faradjev (Shpitzer), Itai Szor (Itai Szor), Gal Friedman (Balis), Alon Aboutboul (Kimchi), Danny Zahavi (Meir), Daniel Bruk (Pavel), Ygal Resnik (Robbie), Nevo Kimchi (Avishai), Arthur Perzev (Shpitzer), Itay Schor (Emilio), Itay Tiran (Koris), Ami Weinberg (Amox Faran), Hanan Yishai (Nadav)
produttore/producer David Silber, David Mandil
produzione/production Metro Communications
coproduzione/coproduction United King Films, Movie Plus distribuzione,
vendita all’estero/distribution, world sales Bavaria Film International
Menu
X
X