25° TORINO FILM FESTIVAL
JOHN CASSAVETES

Cinema de notre temps: John Cassavetes

Cinema of Our Time: John Cassavetes

Nazione: Francia
Anno: 1998
Durata: 49'


«John Cassavetes sarà per molto tempo conosciuto come attore, ma quello che compare in questo ritratto è il cineasta a inizio carriera. Quando lo incontrammo, aveva già realizzato tre film: Ombre, un film indipendente girato a New York, e poi Blues di mezzanotte e Gli esclusi, due esperienze hollywoodiane che lui considerava disastrose. Aveva appena terminato le riprese di Volti, il cui montaggio avrebbe comportato tre anni di lavoro. Quello che presentiamo è un film sulla nascita di un regista. Tre anni più tardi, Volti è stato portato a termine e Cassavetes fa tappa a Parigi nel suo viaggio verso la Mostra di Venezia. Non è più lo stesso uomo a parlare, ma una persona più matura, che guarda dentro se stesso e può trarre una lezione dalla sua esperienza. Un uomo che parla dell’America, della lavorazione di Ombre, il suo film sull’adolescenza e la speranza, e di Volti, opera sull’età adulta e il disincanto». (André S. Labarthe)

Cast

& Credits

regia/director André S. Labarthe, Hubert Knapp
soggetto/story André S. Labarthe, Janine Bazin
fotografia/director of photography Tony Daval, Jean-Yves Coic, Daniel Cardot
montaggio/film editor Lise Beaulieu, Thierry Demay
suono/sound Guy Crassat, Noël Burch
interpreti/cast John Cassavetes, Gena Rowlands
produzione/production AMIP - INA
coproduzione/coproduction La Sept Arte, Central National de la Cinématographie, Procirep
Menu
X
X