25° TORINO FILM FESTIVAL
JOHN CASSAVETES

Edge of the City

Edge of the City

Nazione: USA
Anno: 1957
Durata: 85'


Disoccupato, disertore e segnato dal ricordo dell’uccisione accidentale del fratello, Axel Nordmann trova finalmente un po’ di serenità quando viene assunto come scaricatore in una stazione ferroviaria. Qui stringe amicizia con l’operaio di colore Tommy Tyler, che però viene ucciso durante una collutazione dal losco caposquadra Malik. Nonostante rischi di rivelare la propria posizione di disertore e di subire la vendetta di Malik, Axel denuncia l’uomo alla polizia in onore dell’amicizia che lo legava a Tommy.

«A quel tempo la Metro era nel mezzo di una battaglia legale. Erano occupati nelle loro lotte di potere intestine e il film venne terminato prima che chiunque potesse sapere cosa stava succedendo. Nel fango della periferia fu un successo di critica, ma non incassò un quattrino, perché nessuno poteva investire soldi su un tema come quello razziale». (Martin Ritt)

Biografia

regista

Martin Ritt

Cast

& Credits

regia/director Martin Ritt
soggetto/story dall’originale televisivo/from the TV play A Man Is Ten Feet Tall di/by Robert Alan Arthur
sceneggiatura/screenplay Robert Alan Arthur
fotografia/director of photography Joseph C. Brun
scenografia/set design Richard Sylbert
costumi/costume design Anna Hill Johnstone
montaggio/film editor Sidney Meyers
musica/music Leonard Rosenman
suono/sound James A. Gleason
interpreti e personaggi/cast and characters John Cassavetes (Axel Nordmann), Sidney Poitier (Tommy Tyler), Jack Warden (Charles Malik), Kathleen Maguire (Ellen Wilson), Ruby Dee (Lucy Tyler), Val Avery (il fratello di Axel/Axel’s brother), Robert F. Simon (George Nordmann), Ruth White (Mrs Nordmann), William A. Lee (Davis), John Kellogg (detective), David Clarke (Wallace), Estelle Hemsley (la madre di Lucy/Lucy’s mother)
produttore/producer David Susskind
produzione/production David Susskind Productions, Jonathan Productions, Metro Goldwyn Mayer
Menu
X
X