25° TORINO FILM FESTIVAL
JOHN CASSAVETES

Gli Intoccabili

Machine Gun McCain

Nazione: Italia
Anno: 1968
Durata: 94'


Il mafioso di mezza tacca Charlie Adamo fa evadere dal carcere il noto gangster Hank McCain, perché diventi suo complice in una rapina al Casinò Royal di Las Vegas. Alla vigilia del colpo, Adamo scopre che la casa di gioco è gestita dalla mafia, ma non fa in tempo ad avvertire McCain: quest’ultimo, infatti, aiutato dalla moglie Britt e da una Thompson automatica, esegue il furto e scatena la vendetta dei gangster.

«Cassavetes era autorevole e autoritario, pieno di passioni. Negli Stati Uniti, ci aiutò moltissimo a risolvere tutti i problemi sindacali con le Unions, mi invitò a casa sua… ma mi negò l’ultima inquadratura del film! E me lo disse prima. Andò così: l’ultimo giorno di riprese, su un molo di Los Angeles, a San Pedro, mi guardò e disse: “Tu, con quei cazzo di occhi azzurri, mi hai fregato”. “Perché?” gli chiesi. “Be’, non vedi che sono qui e il film è finito?” […] Sta di fatto che al momento di girare l’ultima inquadratura, mi voltai a guardarlo ed era sparito. Comunque, al di là di questi giochi di potere, John era un grande talento e amava appassionatamente il cinema». (Giuliano Montaldo)

Biografia

regista

Giuliano Montaldo

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay Giuliano Montaldo
soggetto/story dal romanzo/from the novel Candyleg di/by Ovid Demaris
sceneggiatura/screenplay Giuliano Montaldo, Mino Roli
fotografia/director of photography
Erico Menczer
scenografia/set design Flavio Mogherini
costumi/costume design Enrico Sabbatici
montaggio/film editor Franco Fraticelli
musica/music Ennio Morricone
suono/sound Luciano Welisch
interpreti e personaggi/cast and characters John Cassavetes (Hank McCain), Britt Ekland (Irene Tucker), Peter Falk (Charlie Adamo), Gabriele Ferzetti (don Francesco DeMarco), Luigi Pistilli (Duke Mazzanga), Margherita Guzzinati (Margaret DeMarco), Gena Rowlands (Rosemary Scott), Claudio Biava (Barclay), Steffen Zacharias (Abe Stilberman), James Morrison (Joby Cuda), Florinda Bolkan (Joni Adamo), Tony Kendall (Pete Zacari), Salvo Randone (don Salvatore)
produttore/producer Bino Cicogna, Marco Vicario
produzione/production Euro International Film, Euroatlantica

Menu
X
X