25° TORINO FILM FESTIVAL
LO STATO DELLE COSE

Le retour des cinéphiles

Le Film Lovers Return

Nazione: Francia
Anno: 2007
Durata: 52'


A distanza di vent’anni alcuni amici si ritrovano per parlare come sempre di cinema. Non sono invecchiati ma, al contrario, sembrano ringiovaniti. Sono ancora un gruppo di ragazzi fuori dal mondo che rifiutano il contatto con la realtà e si esprimono snocciolando nomi ed erudizione. Eppure, al di là dell’austerità, emergono ritratti di personaggi divertenti, umani, a loro modo autentici.

«Vent’anni fa ho realizzato un dittico intitolato Les Cinéphiles - Le Retour de Jean e Les Cinéphiles 2 - Eric a disparu. Già allora pensavo che la cinefilia fosse una cosa morta, un reperto da museo, figuratevi oggi. Allora perché fare una trilogia? Be’, non sono affari vostri. Diciamo che l’ho fatta, tutto qui. Il film si intitola Les Cinéphiles 3 - Les Ruses de Frédéric ed è lungo la metà degli altri. Vivace, fresco, sferzante. Contemporaneo, come si dice. Ma allora che cos’è Le Retour des cinéphiles? Un seguito? Una versione lunga? Una postfazione? È tutto quello che volete: diciamo che è una versione al tempo stesso più lenta e soprattutto meno austera. Se volete, anche più sessuale»

Biografia

regista

Louis Skorecki

tra il 1963 e il 1965 compie diversi viaggi a Hollywood, dove incontra registi come Buster Keaton, Raoul Walsh, Fritz Lang, Douglas Sirk, Jean Renoir, George Cukor e Joseph Von Sternberg. Le sue interviste saranno pubblicate su «Présence du cinéma» e sui «Cahiers du cinéma», riviste per cui lavora fino al 1982. Un anno più tardi viene assunto da «Libération» dove collabora alle rubriche di cinema, musica e televisione. Oggi Skorecki è produttore cinematografico e ha diretto diversi film, tra cui Les Pieds dans les nuages (1966), Eugénie de Franval (1974) e L’Escalier de la haine (1982). Ha inoltre pubblicato Les Violons ont toujours raison (2000), Raoul Walsh et moi  (2001), Dialogue avec Daney (2007) e un romanzo, Il Entrerait dans la légend (2002), pubblicato in Italia nel 2004 con il titolo Entrerà nella leggenda.

FILMOGRAFIA

Les Pieds dans les nuages (et la tête dans la lune) (1966), Eugénie de Franval  (1974), L’Escalier de la haine (1982), Contre la nouvelle cinéphilie (1984), Les Cinéphiles - Le Retour de Jean (1989), Les Cinéphiles 2 - Eric a disparu (1989), Les Cinéphiles 3 - Les Ruses de Frédéric (2007), Le Retour de cinéphile (mm, 2007).

Cast

& Credits

regia, soggetto, sceneggiatura, produttore/director, story, screenplay, producer Louis Skorecki
fotografia/director of photography Patrice Kirchhofer
montaggio/film editor Marie-Catherine Miqueau
suono/sound Patrick Genet
interpreti/cast Axelle Ropert, Julien Naveau, Louise Rostain, Sarah Hans, Frédéric Beigbeder, Nathanaelle Viaux
produzione/production Les Films d’Occasion
Menu
X
X