25° TORINO FILM FESTIVAL
LA ZONA

Oligarchico (mosaico da camera)

Oligarchico (chamber mosaic)

Nazione: Italia
Anno: 2007
Durata: 14'


Un uomo ripercorre il crepitio delle sue passioni annullandosi attraverso la buia pirotecnica di visioni e proiezioni, mentre un liquido flusso ricopre il tutto sfaldandone profili e distanze.

«Il cinema/video come impossibilità di fuga. Non c’è storia, solo azioni, geografie: la Storia è già stata e lui ne è rimasto fuori, escluso a sua insaputa, per sua fortuna, a suo danno. Preso coscienza della propria impotenza, cerca di costruirsi uno spazio vitale da cui farsi trasportare. Il video è diviso in quattro paragrafi, in ognuno una superflua visione, un disturbo della vista, un fisico tentativo di assaporare l’immagine, unico palpito di quest’eremo: nell’ultimo, cerca di riavvolgere le sue mancate passioni attraverso la partecipazione a un rapporto sessuale da videocassetta, intarsiandosi in quest’urgente battaglia, finalmente protagonista assoluto e senza compromessi, ma solo ai suoi occhi. I disturbi della tecnologia video sono errori rivelatori capaci di generare
identificazioni e fusioni formali: l’invasore e l’invasato si dissolvono in questo mosaico siderale».

Biografia

regista

Carlo Michele Schirinzi

Carlo Michele Schirinzi (Capo di Leuca, Lecce, 1974) sin dal 2000 partecipa a mostre e festival ricevendo premi e ottenendo retrospettive. Il Torino Film Festival ha più volte premiato i suoi lavori (menzione speciale a Il Nido nel 2003, premio per il miglior cortometraggio a Notturno Stenopeico nel 2009, menzione speciale a Mammaliturchi! nel 2010). Nel 2004, con All’erta!, ha vinto il Festival di Pesaro, che nel 2005 gli ha dedicato una retrospettiva, mentre nel 2010 Sonderbehandlung ha vinto il Festival di Lecce. Nel 2011 ha partecipato con Eco da luogo colpito alla Mostra di Venezia e nel 2015, con Deposizione in due atti, ha vinto il Laceno d’oro. Il suo lungometraggio I resti di Bisanzio è stato presentato a Pesaro e a Doclisboa.

FILMOGRAFIA

filmografia essenziale/essential filmography
L’amanuense (cm, 2000), Il sepolcro (cm, 2000), Dè-tail (cm, 2001), Trappe (cm, 2001), Astrolìte (mm, 2002), Il nido (cm, 2003), Fuga da Nicea (cm, 2008), Notturno stenopeico (cm, 2009), Prospettiva in fuga (cm, 2009), Mammaliturchi! (cm, 2010), Frammenti da un confine (cm, 2010), Eco da luogo colpito (cm, 2011), Natura morta in giallo (cm, 2012), I resti di Bisanzio (2014), Eclisse senza cielo (mm, 2016), Deposizione in due atti (2014-15), Padrone dove sei (2019).

Cast

& Credits

regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, scenografia, costumi, montaggio, suono, interprete, produttore/director, story, screenplay, director of photography, set design, costume design, film editor, sound, cast, producer Carlo Michele Schirinzi
musica/music Elvis Presley, Dead Kennedys
produzione/production Untertosten Film (produktionen autarkiken)
Menu
X
X