Nazione: Angola
Anno: 2007
Durata: 7'


Un uccello entra senza volerlo nella casa di una famiglia all’ora di cena, sconvolgendo la pace in cui vive. L’irruzione del volatile mette in evidenza il carattere di ciascuno dei personaggi e le relazioni che intercorrono tra loro.

«Ho voluto filmare questa storia per dimostrare che un atto inverosimile (come l’entrata di un uccello che attraversa la parete) può essere considerato un fatto realistico. Mi piace pensare che un assurdo pericolo esterno possa mettere in discussione i membri di una famiglia».

Biografia

regista

Nuria Ibáñez

(Madrid, 1974) si diploma in giornalismo nel 1991 e, dopo aver lavorato come critico letterario e cinematografico, nel 2001 si trasferisce in Messico per studiare sceneggiatura al Centro de Capacitación Cinematográfica. Scrive la sua prima sceneggiatura per il lungometraggio Zapatos de tacón, che ottiene il supporto dell’Istituto Messicano di Cinematografia (Imcine) e la sua prima opera teatrale, Los hombres del desierto. Sopa de pescado è il suo primo cortometraggio da regista.

FILMOGRAFIA

Sopa de pescado (cm, 2007).

Cast

& Credits

regia, soggetto, sceneggiatura/director, story, screenplay Nuria Ibañez
fotografia/director of photography Ramón Orozco Stoltenberg
costumi/costume design Josefina Echeverria
montaggio/film editor Miguel Schverdfinger
suono/sound Enrique Greiner, Eric Dounce
interpreti e personaggi/cast and characters Diego Jáuregui (Mr H), Alejandra Vicencio (Mrs H), Norman Delgadillo (il figlio/son), Giselle Kuri (la figlia/daughter)
produttore/producer Laila Castillo
produzione, distribuzione/production, distribution Imcine
Menu
X
X