25° TORINO FILM FESTIVAL
FUORI CONCORSO

The Princess of Nebraska

The Princess of Nebraska

Nazione: USA
Anno: 2007
Durata: 77'


Ventiquattro ore nella vita di Sasha, una giovane donna cinese che studia a Omaha, in Nebraska. Incinta di Yang, una star dell’opera di Pechino licenziato per la sua relazione con l’americano Boshen e ora costretto a vivere di espedienti, Sasha arriva a San Francisco con l’idea di abortire. Qui viene ospitata da Boshen, che vorrebbe convincere Yang a raggiungerlo per creare una famiglia insieme: ma Sasha comincia ad avere ripensamenti sulle intenzioni di abortire e, dopo l’incontro con la prostituta X, rimette in discussione tutta la sua vita.

«Appena finito A Thousand Years of Good Prayers, ho deciso, come spesso faccio con i miei film indipendenti, di affiancargli un prodotto più ardito e a basso budget. Alcuni motivi particolari mi hanno spinto a girare The Princess of Nebraska: mi ha sempre intrigato il racconto originale di Yiyun Li, la storia di una giovane donna cinese in America che deve affrontare da sola la decisione di abortire o meno. Ma ho voluto cambiare un po’ l’approccio, facendo di Sasha la rappresentazione più attuale della nuova Cina: giovane, sfacciata e senza paura».

Biografia

regista

Wayne Wang

(Hong Kong, 1949) si è diplomato alla Wah Yan Jesuit High School e si è poi trasferito negli Stati Uniti per studiare al California College of Arts and Crafts. Il suo primo lungometraggio è A Man, a Woman, a Killer (1975), al quale seguono Chan Is Missing (1982), Dim Sum: A Little Bit of Heart (1984), Slamdance - Il delitto di mezzanotte (1987) e Il circolo della fortuna e della felicità (1993). Si impone a livello internazionale con Smoke (1995), scritto con Paul Auster e vincitore dell’Orso d’argento a Berlino. La sua carriera procede quindi alternando film hollywoodiani a produzioni più indipendenti.

FILMOGRAFIA

A Man, a Woman, and a Killer (coregia/codirector Richard Schmidt, 1975), Chan Is Missing (1982), Dim Sum: A Little Bit of Heart (1985), Slam Dance (Slamdance - Il delitto di mezzanotte, 1987), Eat a Bowl of Tea (Mangia una tazza di tè, 1989), Life Is Cheap... But Toilet Paper Is Expensive (1989), The Joy Luck Club (Il circolo della fortuna e della felicità, 1993), Smoke (id., 1995), Blue in the Face (id., 1995), Chinese Box (id., 1997), Anywhere But Here (La mia adorabile amica, 1999), The Center of the World (id., 2001), Maid in Manhattan (Un amore a cinque stelle, 2002), Because of Winn-Dixie (Il mio amore a quattro zampe, 2005), Last Holiday (L’ultima vacanza, 2006), A Thousand Years of Good Prayers (2007), The Princess of Nebraska (2007).

Cast

& Credits

regia/director Wayne Wang
soggetto/story dal racconto omonimo di/from the homonymous short story by Yiyun Li
sceneggiatura/screenplay Michael Ray
fotografia/director of photography Richard Wong
scenografia/set design Amy Chan
montaggio/film editor Deirdre Slevin
musica/music Kent Sparling
suono/sound David C. Hughes, Kent Sparling
interpreti e personaggi/cast and characters Ling Li (Sasha), Brian Danforth (Boshen), Pamelyn Chee (X), Patrice Binaisa (James), Qing Lin (May)
produttore/producer Yukie Kito, Donald Young
produzione/production Center of Asian American Media
distribuzione/distribution Mikado Film
vendita all’estero/world sales The Match Factory
Menu
X
X