Nazione: Italia
Anno: 2007
Durata: 17'


«Umanza»: umano e animale. Il viaggio di un gruppo di mandriani e del loro bestiame attraverso l’entroterra siciliano. Dalla sconfinata campagna, fino ai primi contatti con la società: strade e linee ferroviarie abbandonate e poi l’interno di una cittadina, tra i passanti, le auto e i mezzi pesanti. In questo modo, a ogni fine stagione, per un unico scopo: andare avanti.

«Umanza è un lavoro di sintesi. Quando l’ho pensato e mentre lo realizzavo mi sono imposto di evitare di raccontarlo attraverso una voce fuori campo. Desideravo che ci si concentrasse solo sulle immagini, sui suoni e sul montaggio di questi. Durante le riprese e in fase di montaggio, infine, ho scelto di usare una certa crudezza: niente riflessioni o pause sul paesaggio e sui protagonisti, per ridurre tutto a qualcosa di crudo, vero e naturale come il soggetto del film. Con Umanza ho voluto raccontare il viaggio di un gruppo di persone di ritorno verso casa, il micromondo dell’entroterra siciliano e la sua condizione di semplicità».

Biografia

regista

Carmelo Montagno

(Adrano, Catania, 1983) si diploma nel 2001 all’Istituto tecnico commerciale di Regalbuto. Dal 2001 al 2005 comincia a scrivere per il cinema e nel 2007 si diploma alla Scuola di Cinema di Milano. Umanza è il suo primo cortometraggio documentario.

FILMOGRAFIA

Umanza (cm, doc., 2007).

Cast

& Credits

regia, soggetto, montaggio/director, story, film editor Carmelo Montagno
fotografia, suono, produttore/director of photography, sound, producer Vito Cardaci
Menu
X
X