Nazione: Canada
Anno: 2008
Durata: 77'


Andy è un giocatore d’azzardo di mezza tacca che deve del denaroa un gruppo di delinquenti. Il tempo a disposizione è scadutoe un sicario, Reuben, lo avverte: ha solo più un’ora di vitae poi verrà ucciso con un colpo di pistola. In questa ultimaora preziosa, Reuben accetta di accompagnare Andy in un viaggioin tempo reale attraverso le sue ultime volontà.«Mi sono innamorato del concetto di tempo reale, cioè del fattodi vedere i secondi reali passare di fronte a noi. In questo spirito,mi sono detto di provare a scrivere l’intero soggetto in tempo reale,in una sola seduta veloce. Mio figlio di due mesi stava dormendoe ho pensato che sarebbe stato carino avere il materiale finitoprima che si svegliasse. Ho capito che non era realistico maha effettivamente funzionato per circa venti minuti: poi ho avutole vertigini».

Biografia

regista

Randall Cole

Randall Cole (Toronto, Canada) ha studiato cinema alla Concordia University di Montreal e al Canadian Film Institute di Toronto. Durante gli studi ha scritto la sceneggiatura del cortometraggio Anderson Unbound di Sheldon Serkin (1999).Ha realizzato diversi cortometraggi, prima di esordire nel lungometraggio con 19 Months (2002), presentato al Festival di Vancouver.

FILMOGRAFIA

19 Months (2002), Real Time (2008).

Cast

& Credits

regia, soggetto, sceneggiatura/director, story, screenplay Randall Cole
fotografia/cinematography Rudolf Blahacek
montaggio/film editing Gareth Scales, Michael Pacek
scenografia/production design Rupert Lazarus
costumi/costume design Alex Kavanagh
musica/music Jim Guthrie
suono/sound Hervig Gayer
interpreti e personaggi/cast and characters
Randy Quaid (Reuben), Jay Baruchel (Andy Hayes), Jayne Eastwood (la nonna/Grandma), Ella Chan (Kwan)
produttori/producers Julia Rosenberg, Paula Devonshire, Ari Lantos
produzione/production Serendipity Point Films, January Films Ltd., Devonshire Productions Inc., APB Pictures
vendita all’estero/world sales Maximum Films International
Menu