Nazione: Italia
Anno: 2009
Durata: 108\'


LA STRANIERA
Naghib è un architetto arabo di mezz’età che vive a Torino. Un giorno incontra quasi per caso la prostituta Amina, e tra i due si crea subito un’intesa. Ma Naghib, ancora legato alla sua vecchia cultura, non trova il coraggio di vivere sino in fondo il suo sentimento. Amina, già in fuga da un marito violento, decide allora di sparire dalla vita dell’architetto. Solo l’intervento di un’agente della polizia, Giada, incaricata dell’espulsione della ragazza, riuscirà a favorire il loro ritrovarsi.


«È la storia di due immigrati, ma è qualcosa di più: è la storia d’amore struggente tra una donna e un uomo costretti a incontrarsi tra le regole, i pregiudizi, le convenzioni, di un mondo più stretto dell’umanità che contiene. Una favola nella Torino di Porta Palazzo, dove le insegne dei negozi sono in arabo, le macellerie vendono carne macellata secondo la sharia e nelle soffitte abitate un tempo dagli immigrati meridionali oggi vivono stipati ragazzi marocchini, tunisini, egiziani. Così i colori della favola si impregnano di una verità da documentario».

Biografia

regista

Marco Turco

Marco Turco (Roma, 1960), dopo essersi laureato in storia e filosofia, ha collaborato con il quotidiano «l’Unità» e la rivista «Movie». Ha lavorato come aiuto regista di Franco Giraldi, Damiano Damiani e Gianni Amelio sui set di Porte Aperte (1988), Il ladro di bambini (1990) e Lamerica (1994). I suoi primi cortometraggi La sveglia e Coincidenze sono stati selezionati alla Mostra del cinema di Venezia. Nel 1998 ha realizzato il suo primo lungometraggio, Vite in sospeso, vincitore delle Grolle d’oro come Migliore opera prima e Miglior sceneggiatura. È autore di numerosi documentari tra cui Jazzitudine, ’A famiglia, Lo sguardo sull’uomo. Incontro con Gillo Pontecorvo e In un altro paese, premiato come Miglior documentario al Festival dei popoli di Firenze e al TaorminaFilmFest. Nel 2007 ha realizzato il film per la televisione Rino Gaetano - Ma il cielo è sempre più blu.

FILMOGRAFIA

La sveglia (cm, 1994), Coincidenze (cm, 1995), Vite sospese (mm, doc., 1996), Jazzitudine (mm, doc., 1997), Vite in sospeso (1998), ’A famiglia (mm, doc., 1999), Lo sguardo sull’uomo. Incontro con Gillo Pontecorvo (mm, doc., 2000), In un altro paese (doc., 2004), Il colpo di pistola (mm, 2005), Rino Gaetano - Ma il cielo è sempre più blu (TV, 2007), C’era una volta la città dei matti (TV, 2009), La straniera (2009).

Cast

& Credits

regia/director
Marco Turco
soggetto/story
dall’omonimo romanzo di/from the novel of the same title by Younis Tawfik
sceneggiatura/screenplay
Marco Turco, Monica Zapelli
fotografia/cinematography
Paolo Carnera, Alessandro Pesci
montaggio/film editing
Massimo Quaglia
scenografia/production design
Alessandro Marrazzo
costumi/costume design
Silvia Nebiolo
musica/music
Natasha Atlas, Tim Whelan, Hamilton Lee
suono/sound
Filippo Porcari
interpreti/cast
Kaltoum Boufangacha, Ahmed Hafiene, Sonia Bergamasco, Claudio Gioè, Beauty Obasuvi, Jamil Hammoudi
produttori/producers
Monica Iezzi, Melania Iezzi
produzione/production
La Beffa Produzioni srl
Menu