28° TORINO FILM FESTIVAL
ITALIANA.DOC

IL POPOLO CHE MANCA

di Andrea Fenoglio, Diego Mometti
Nazione: Italia
Anno: 2010
Durata: 75'


il popolo che manca Cuneo. Una delle province più grandi d’Italia. Le esperienze dei contadini degli anni Settanta e quelle dei loro discendenti si mescolano alle immagini del territorio. Le tracce della civiltà contadina si confrontano con quelle del passato prossimo e del nostro presente: le vestigia delle borgate montane, le stratificazioni del paesaggio rurale, le fabbriche abbandonate, i ruderi dell’abusivismo edilizio. È il volto di un territorio fatto di resti, cicatrici, cimeli che mostrano le distanze e le correlazioni tra civiltà contadina e presente postindustriale.   «Il popolo che manca è un film sull’assenza fisica e spirituale della civiltà contadina. Mostra la cesura delle nostre radici. Di conseguenza è anche la nostra assenza contemporanea, noi stessi siamo “popolo che manca”. Le testimonianze raccolte parlano di persone che hanno lasciato la campagna per contribuire all’industrializzazione del nostro paese. Persone che hanno attraversato due guerre mondiali e il boom economico, nate in un mondo contadino trasformatosi rapidamente in società industrializzata».

Biografia

regista

Andrea Fenoglio

Andrea Fenoglio (Italia, 1977) ha iniziato nel 2005 a realizzare documentari con Scritti di pietra, cui è seguito L’isola deserta dei carbonai (2007), che ha vinto il premio della giuria al Trento Film Festival. Nel 2008 ha diretto La società invisibile e ha lavorato al progetto Aristeo insieme a Diego Mometti.

FILMOGRAFIA

filmografia essenziale/essential filmography Andrea Fenoglio: Scritti di pietra (doc., 2005), L’isola deserta dei carbonai (doc., 2007), La società invisibile (cm, doc., 2008).   Andrea Fenoglio, Diego Mometti: Voci e luoghi dal mondo dei vinti (doc., 2007), Il motore delle città (mm, doc., 2008), Paesaggi del mondo (agricoltura, ecologia e futuro nel Pinerolese) - Taglio di ritorno, (doc., 2009), Paesaggi del mondo (agricoltura, ecologia e futuro nel Pinerolese) - La vita è un lavoro (doc., 2010), Il popolo che manca (doc., 2010), Il popolo che manca - Il lavoro, la terra, le migrazioni (doc., 2010). 

Diego Mometti

Diego Mometti (Italia, 1977) ha fondato il gruppo d’arte sociale Belgradostraat, con cui ha realizzato numerose performance collettive e videoinstallazioni. Nel 2005 ha lavorato per l’Universitad de Chile a Santiago, partecipando all’opera collettiva Memoria historica de la Alameda. Ha quindi lavorato al progetto Aristeo insieme ad Andrea Fenoglio.

FILMOGRAFIA

filmografia essenziale/essential filmography Andrea Fenoglio, Diego Mometti: Voci e luoghi dal mondo dei vinti (doc., 2007), Il motore delle città (mm, doc., 2008), Paesaggi del mondo (agricoltura, ecologia e futuro nel Pinerolese) - Taglio di ritorno, (doc., 2009), Paesaggi del mondo (agricoltura, ecologia e futuro nel Pinerolese) - La vita è un lavoro (doc., 2010), Il popolo che manca (doc., 2010), Il popolo che manca - Il lavoro, la terra, le migrazioni (doc., 2010).

Cast

& Credits

regia/directors

Andrea Fenoglio, Diego Mometti

montaggio/film editing

Fabio Bianchini Pepegna, Giuliana Beneventi

musica/music

Carlo Zannetti 

suono/sound

Diego Schiavo

produzione/production 

Fondazione Nuto Revelli

coproduttore/coproducer

Roberto Ruini

coproduzione/coproduction

Pulsemedia

vendita all’estero/world sales

Mongini Comunicazione


TFF

premi

ITALIANA.DOC 2010

Premio speciale della Giuria ex aequo

PREMIO AVANTI! 2010

PREMIO UCCA - VENTI CITTA' 2010

Menzione speciale

Menu