Nazione: Canada
Anno: 2009
Durata: 90'


succhia [t.l.]   I Winners sono un gruppo rock alla disperata ricerca di un contratto discografico. Durante il loro ultimo tour, Jennifer, la bassista, scompare insieme a un attraente vampiro. Quando ritorna, grazie al nuovo look sensuale e a un paio di affilati canini, inizia ad attirare l’attenzione del pubblico. Uno dopo l’altro i componenti della band, affascinati dall’immortalità, soccomberanno alla sua sete di sangue, diventando a loro volta vampiri. A consacrare il definitivo successo del gruppo sarà un “incidente” durante una trasmissione radiofonica nazionale. Inseguiti da produttori senza scrupoli, groupie selvagge e un eccentrico cacciatore di vampiri, scopriranno che l’improvvisa fama nasconde anche dei lati negativi.   «L’elemento vampiresco deriva dalla mia esperienza nel campo musicale. Qui ci sono persone che si sono perse nel baratro: si può vedere da vicino il modo in cui la droga ha distrutto le loro vite e come essi assomiglino sempre di più a dei vampiri. È una metafora. Il vampiro è il drogato. Ma invece di essere dipendente dall’eroina è assuefatto al sangue».

Biografia

regista

Rob Stefaniuk

Rob Stefaniuk (Canada, 1971) è attore, sceneggiatore e regista. La sua carriera è iniziata negli anni Novanta con le prime apparizioni in serie televisive canadesi. Nel 1994 ha scritto la sua prima sceneggiatura, The Size of Watermelons, prodotta e diretta due anni dopo dalla regista Kari Skogland. Ha esordito alla regia nel 2003 con il corto Waiting for the Man, che ha partecipato in concorso al Sundance Film Festival. Nel 2004 ha scritto, diretto e interpretato il suo primo lungometraggio, Phil the Alien, presentato al Toronto International Film Festival.

FILMOGRAFIA

filmografia/filmography Waiting for the Man (cm, 2003), Phil the Alien (2004), Suck (2009), Down to the Crossroads or How to Make a Movie “Suck” (doc., tv, 2010).

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay

Rob Stefaniuk 

fotografia/cinematography

D. Gregor Hagey

montaggio/film editing

Michele Conroy

scenografia/production design

Jim Goodall

costumi/costume design

Mario Davignon

musica/music

John Kastner

interpreti e personaggi/cast and characters

Rob Stefaniuk (Joey), Jessica Pare (Jennifer), Dave Foley (Jeff), Mike Lobel (Sam), Paul Antony (Tyler), Chris Ratz (Hugo), Malcom McDowell (Eddie Van Helsing), Iggy Pop (Victor), Alice Cooper (il barista/Bartender), Calico Cooper (la cameriera/Waitress), Moby (Beef Bellows), Henry Rollins (Rockin’ Roger), Dimitri Coats (Queeny), Alex Lifeson (il doganiere/Border Guard), Carole Pope (la manager di un club/Club Manager), Barbara Mamabolo (Danielle)

produttori/producers

Robin Crumely, Jeff Rogers

produzione/production

Capri Visions

coproduttore/coproducer

Victoria Hirst

vendita all’estero/world sales

Joker Films


Menu