29° TORINO FILM FESTIVAL
TFLAB

I'M GOING TO CHANGE MY NAME a.k.a. ALAVERDY (Work in Progress)

I'M GOING TO CHANGE MY NAME a.k.a. ALAVERDY (Work in Progress)
di Maria Saakyan
Nazione:
Anno: 2011
Durata: 137'


Evridika è una ragazzina che vive in un piccolo appartamento stretto tra il fiume e la ferrovia con la madre Sona, in una specie di città fantasma nella più profonda Armenia. Mentre la madre gira il mondo con il coro diretto dal suo compagno, Evridika è lasciata spesso sola a badare a se stessa. Il suo più grande desiderio è cambiare nome e diventare una nuova persona. Si inventa allora un universo immaginario in cui un principe la sta aspettando. Solo quando ricomparirà improvvisamente un vecchio amore di Sona, Piotr, i sogni e la realtà della ragazzina assumeranno un risvolto diverso.

 

«Questa storia nasce dalla mia personale sensazione di essere perduta. Un giorno, mi sono resa conto che non mi sentivo più viva. Così ho fatto l’unica cosa che fanno gli adolescenti quando si sentono così: ho cercato di farmi del male. Ho inventato una storia sulle mie paure e il mio dolore, ed è stato come nella famosa canzone Hurt interpretata anche da Johnny Cash: “Mi sono fatto del male oggi per vedere se riuscivo ancora a provare qualcosa, mi sono concentrato sul dolore, l’unica cosa che è reale”».

Biografia

regista

Maria Saakyan

Maria Saakyan (Yerevan, Armenia, 1980) si è trasferita in Russia con la famiglia nel 1992. Nel 1996 è stata ammessa al dipartimento di regia e animazione del Vgik dove ha lavorato con Vladimir Kobrin; nel 2003 si è laureata con The Farewell, premiato ai festival di Rotterdam e di Telluride. Il suo primo lungometraggio, The Lighthouse, è stato presentato in concorso anche ai Festival di Rotterdam, Londra, San Paulo e Pesaro. Nel 2010 ha fondato con Victoria Lupik la casa di produzione Anniko Films. Con il progetto di I’m Going to Change My Name, realizzato grazie al contributo del TorinoFilmLab, è stata selezionata per il Talent Campus della Berlinale.

FILMOGRAFIA

Lullaby (cm, 1999), The Game (cm, 2000), Proshanie (The Farewell, cm, 2003), Mayak (The Lighthouse, 2007), I’m Going to Change My Name a.k.a. Alaverdy (Work in Progress), (2011).

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay

Maria Saakyan

fotografia/cinematography

Mkrtich «Mko» Malkhasyan

scenografia/production design

Victoria Lamshina

costumi/costume design

Ivana Krcadinac

suono/sound

Alexander Simeonov

interpreti e personaggi/cast and characters

Evgeny Tsyganov (Piotr), Arina Adju (Evridika), Maria Aplas-Popova (Sona)

produttori/producers

Gevorg Gevorkyan, Gevorg Nersisyan, Victoria Lupik

produzione/production

Anniko Films, Paradise Groupe, National Film Centre of Armenia

vendita all’estero/world sales

Anniko Films

Menu