Nazione:
Anno: 2011
Durata: 80'


Da ragazzo Toño fu cacciato di casa dalla sua famiglia e fu costretto così ad abbandonare il piccolo paese della Bolivia meridionale dove era nato e cresciuto. Dopo molti anni decide di intraprendere un lungo viaggio per ricongiungersi con le sue origini, ma, una volta arrivato, scopre che la situazione della sua famiglia è radicalmente cambiata: il padre adottivo soffre di una malattia che gli impedisce di parlare, mentre Ana, con la quale è cresciuto e che fu il suo primo amore, è ora madre di un bambino di nove anni che alleva da sola.

 

«Con i suoi personaggi silenziosi, i sogni ricorrenti, le lunghe passeggiate attraverso la campagna, gli amici d’infanzia che non condividono quasi più nulla, Los viejos è un film sull’assenza, la solitudine, l’esilio e le separazioni forzate, ma, soprattutto, è una storia sul tentativo di riconciliarsi col passato».

Biografia

regista

Martín Boulocq

Martín Boulocq (Cochabamba, Bolivia, 1980) da studente ha fondato e diretto il giornale studentesco «Crepúsculo», coltivando parallelamente la sua passione per la fotografia, che gli ha permesso di ottenere il premio nazionale per gli artisti emergenti. A diciassette anni ha frequentato seminari di cinema all’Universidad Católica e alla Escuela Andina de Cinematografía fondata da Jorge Sanjinés; nel 2006 ha scritto e diretto il suo primo lungometraggio, Lo más bonito y mis mejores años, presentato all’Afi Festival di Los Angeles e premiato come miglior film al Guadalajara International Film Festival. Ha inoltre fondato, insieme a Rodrigo Bellot e Sergio Bastani, la casa di produzione Cq Films, con cui ha realizzato il suo secondo film, Rojo, amarillo y verde.

FILMOGRAFIA

filmografia/filmography

Lo más bonito y mis mejores años (The Most Beautiful of My Very Best Years, 2005), Rojo, amarillo y verde (ep. Red, cm, 2009), Los viejos (2011).

Cast

& Credits

regia/director

Martín Boulocq

sceneggiatura/screenplay

Rodrigo Hasbún, Martín Boulocq

fotografia/cinematography

Daniela Cajías

montaggio/film editing

Salvi Fuentes, Martín Boulocq

scenografia/production design

Laura Caligiuri

musica/music

Los Ronisch, Ramiro Robles, Grillo Villegas

suono/sound

Martín García Serventi

interpreti e personaggi/cast and characters

Andrea Camponovo (Ana), Roberto Guilhon (Toño), Charo Peñarrieta (Nana), Fabrizzio Camponovo (Fabrizzio), Julio Iglesias (Tio Mario), Jorge Ruiz (Telésforo), Diego Pino (Gato)

produttore/producer

Alba Balderrama

produzione/production

Cq Films

coproduttore/coproducer

Juan Carlos Valdivia

vendita all’estero/world sales

FiGa Films

 

Menu