29° TORINO FILM FESTIVAL
FESTA MOBILE: PAESAGGIO CON FIGURE

MIRAMEN

di Khristine Gillard, Marco Rebuttini
Nazione: Belgio
Anno: 2011
Durata: 22'


Miramen, termine provenzale a indicare il miraggio, descrive perfettamente la qualità visuale della Camargue, luogo dove la terra e l’acqua si incontrano chiedendo all’uomo che la abita di fare corpo comune con questi elementi.

 

«Era da molto che sognavo di raccontare la Camargue per come la sento io e come è abitata: un territorio incerto, incompiuto, in divenire. [...] Abbiamo voluto filmare questo paesaggio come il luogo dove si possono incontrare uno spazio reale – la Camargue dove lavorano gli uomini – ma anche ciò che lo eccede, lo supera, lo trascende, uno spazio immaginato, il luogo di un legame con l’invisibile della natura, con  il mito. [...] La questione che ci si poneva era come fare per rendere questo incontro tra ciò che è dentro – i legami, i corpi, la gestualità relazionale – e ciò che sta fuori. Come rendere il paesaggio “toccabile” anche se è inafferrabile, mantenendo questa sensazione di inaccessibilità, la sua dimensione invisibile, quei momenti di impercettibilità dei suoni e delle immagini portati e poi sottratti dal vento? [...]  Miramen è un momento in cammino, un’intuizione di paesaggio. Forse un miraggio». (Khristine Gillard)

Biografia

regista

Marco Rebuttini

Marco Rebuttini (Belgio) ha lavorato come educatore in montagna occupandosi di giovani in difficoltà e ha poi fondato una piccola società specializzata nell’allestire spettacoli e riprese cinematografiche in luoghi impervi. Fotografo, cameraman e grande viaggiatore, ha lavorato per molti reportage televisivi. Ha recentemente realizzato la serie fotografica Le temps e ne prepara una seconda dal titolo Les mains sales. Miramen è il suo primo film da regista.

FILMOGRAFIA

filmografia/filmography

Khristine Gillard:

Le matin des eaux (cm, 2006), 50g5+25g6+20vol (cm, 2007), Destra e Sinistra I & II (cm, 2007), Des hommes (doc., 2008).

Khristine Gillard, Marco Rebuttini:

Miramen (doc., 2011).

Khristine Gillard

Khristine Gillard (Vilvoorde, Belgio, 1972) ha diretto alcuni cortometraggi, prima di realizzare, con il gruppo Prairie, il corto Destra e Sinistra I & II, che nel 2008 è stato presentato al Festival di Rotterdam. Il suo primo lungometraggio documentario, Des hommes, è stato presentato al Torino Film Festival nel 2008; è ora impegnata nella preparazione di Cochihza, suo prossimo film incentrato su un’isola vulcanica del Nicaragua.

 

FILMOGRAFIA

filmografia/filmography

Khristine Gillard:

Le matin des eaux (cm, 2006), 50g5+25g6+20vol (cm, 2007), Destra e Sinistra I & II (cm, 2007), Des hommes (doc., 2008).

Khristine Gillard, Marco Rebuttini:

Miramen (doc., 2011).

 

Cast

& Credits

regia, fotografia/directors, cinematography

Khristine Gillard, Marco Rebuttini

montaggio/film editing

Julien Contreau, Khristine Gillard

musica/music

Prairie, Khristine Gillard

suono/sound

Khristine Gillard, Emmanuel de Boissieu

produttori/producers

Thierry Zamparutti, Khristine Gillard

produzione, vendita all’estero/production, world sales

Ambiances... asbl

coproduzione/coproduction

Tout est possible 

Menu