30° TORINO FILM FESTIVAL
TFFdoc/INTERNAZIONALE.DOC

A ÚLTIMA VEZ QUE VI MACAU

THE LAST TIME I SAW MACAO
di João Pedro Rodrigues, João Rui Guerra da Mata
Nazione: Portogallo
Anno: 2012
Durata: 85'


Un uomo ritorna a Macao trent’anni dopo la sua ultima visita. A Lisbona ha ricevuto una mail da Candy, una vecchia amica nei guai che gli chiede di raggiungerla sull’isola, dove stanno succedendo cose strane e spaventose. L’uomo si immerge nella città che ha conosciuto da bambino, in quelli che considera i momenti più felici della sua vita.

Biografia

regista

João Pedro Rodrigues

João Pedro Rodrigues (Lisbona, Portogallo, 1966) ha esordito nel 1997 con il cortometraggio Parabéns!. Nel 2000 ha partecipato in concorso a Venezia con Il fantasma e ha ottenuto una menzione speciale a Cannes nel 2005 con Odete. Ha partecipato al 30° Torino Film Festival con il corto Manhã de Santo António (2012) e ha vinto la sezione Internazionale.doc con A Última Vez Que Vi Macau (2012), diretto con João Rui Guerra da Mata. In coppia con lo stesso regista, ha poi presentato in Onde il cortometraggio Mahjong (2013).

FILMOGRAFIA

O Pastor (cm, 1988), Esta É a Minha Casa (mm, doc., 1997), Parabéns! (cm, 1997), Viagem à Expo (mm, doc., 1998), O Fantasma (Il fantasma, 2000), Odete (2005), China, China (coregia/codirector João Rui Guerra da Mata, cm, 2007), Morrer Como um Homem (2009), Alvorada Vermelha (coregia/codirector João Rui Guerra da Mata, cm, 2011), Manhã de Santo António (cm, 2012), A Última Vez Que Vi Macau (coregia/codirector João Rui Guerra da Mata, doc., 2012), O Corpo de Afonso (cm, 2013), Mahjong (coregia/codirector João Rui Guerra da Mata, cm, 2013), O Ornitólogo (2016).

João Rui Guerra da Mata

João Rui Guerra da Mata (Portogallo) ha iniziato a lavorare nel cinema come attore, sceneggiatore e assistente alla regia per Rodrigues, con il quale ha poi diretto China, China, premiato come miglior cortometraggio al Festival di Belfort. Ha partecipato al 30° Torino Film Festival con il corto O Que Arde Cura, interpretato dallo stesso Rodrigues.

FILMOGRAFIA

João Rui Guerra da Mata:O Que Arde Cura (cm, 2012).

Dichiarazione

regista

«La prima volta che progettammo di andarci, Macao era ancora sotto il dominio portoghese. Il 2009, decimo anniversario dall’autonomia, ci sembrò il momento di portare avanti quel progetto. Il fascino dell’Est asiatico come orizzonte distante e sfondo per una storia è stato da sempre una fonte d’ispirazione per il cinema occidentale, in cui la rappresentazione dell’Oriente ha avuto una connotazione esotica, costruita sull’immaginario, l’iconografia e i codici di ogni genere cinematografico. In che misura il cinema ha dato una rappresentazione dell’Est a volte vicina, a volte distante anni luce dalla realtà? Fino a che punto le società orientali si ritrovano in questa visione esotica di loro stesse in un mondo sempre più globalizzato?»

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura, fotografia/directors, screenplay, cinematography João Pedro Rodrigues, João Rui Guerra da Mata
montaggio/film editing Raphaël Lefèvre, João Pedro Rodrigues, João Rui Guerra da Mata
suono/sound Nuno Carvalho, Carlos Conceição, Leonor Noivo
interpreti/cast Cindy Scrash, João Rui Guerra da Mata, João Pedro Rodrigues produttori/producers João Figueiras, Daniel Chabannes de Sars, Corentin Dong-jin Sénéchal
produzione/production Blackmaria, Epicentre Films
coproduzione/coproduction Le Fresnoy
vendita all’estero/world sales Films Boutique

TFF

premi

INTERNAZIONALE.DOC 2012

Miglior film

Menu
X
X