Nazione: Italia
Anno: 2012
Durata: 80'


Nei primi giorni di marzo del 1991, all’orizzonte della costa adriatica italiana apparvero per la prima volta le sagome di alcune navi; da allora quel tratto di terra dell’Italia meridionale ha visto avvicinarsi un numero impressionante di imbarcazioni cariche di uomini, in quello che è stato definito a ragione l’esodo degli albanesi. Una fuga collettiva di dimensioni spropositate, che non si verificava in Europa dal dopoguerra e che ha coinvolto le persone più diverse, unite dal comune desiderio di abbandonare l’Albania.

Biografia

regista

Roland Sejko

Roland Sejko (Albania, 1968) si è laureato nel 1990 in lingue e letterature straniere alla facoltà di storia e filologia dell’Università di Tirana. Nel 1991 è fuggito dall’Albania a bordo di una delle navi del grande esodo per stabilirsi a Roma, dove dal 1996 lavora presso l’Istituto Luce, occupandosi prima del dipartimento filmico e poi dell’archivio storico. Oltre al lavorare in ambito cinematografico, è anche giornalista ed è stato direttore responsabile di «Bota Shqiptare», l’unico periodico per albanesi pubblicato in Italia. Nel 2008 ha debuttato come sceneggiatore e regista con il documentario Albania il paese di fronte, prodotto e distribuito dall’Istituto Luce.

FILMOGRAFIA

Albania il paese di fronte (coregia/codirector Mauro Brescia, doc., 2008), Anija-La nave (doc., 2012).

Dichiarazione

regista

«Questo è il racconto di una fuga e di un viaggio, nella ricostruzione di tre grandi esodi degli albanesi. A differenza di altri documentari che si sono concentrati sull’arrivo, qui ci si concentra soprattutto sulla partenza, cercando di capire le ragioni della fuga, e raccontando per la prima volta l'assalto alle navi. L’intenzione era quella di scorporare la folla dell’esodo dando un volto alle persone che la componevano, attraverso le loro testimonianze e l’utilizzo dei materiali di repertorio spesso inediti».

Cast

& Credits

regia, soggetto/director, story Roland Sejko
fotografia/cinematography Sabrina Varani
montaggio/film editing Luca Onorati
musica/music Robert Bisha
interpreti/cast Majlinda Osmani, Arben Guxholli, Kozeta Guxholli, Chiara Guxholli, Eneida Del Prete, Avni Delvina, Edlira Pagria Delvina, Qani Lumi, Eva Karafili, Ivo Calebotta, Ardian Elezi, Bashkim Leba, Agron Shehaj, Halim Milaqi, Cosimo D’Alò produzione, vendita all’estero/production, world sales Istituto Luce Cinecittà
Menu
X
X