Nazione: Irlanda
Anno: 2012
Durata: 84'


Tommy sta traslocando con la moglie incinta nello squallido sobborgo di Edenstown, in Irlanda. I due vengono aggrediti da un gruppetto di ragazzini incappucciati: la sua compagna finisce in coma e lui per reazione sviluppa una forte agorafobia. Quando la moglie muore, Tommy si ritrova a dover proteggere la loro bambina dalla baby gang che li aveva attaccati, con al suo fianco un prete dai modi sbrigativi, un’infermiera e un bambino cieco. Ben presto il giovane padre capirà che l’unica possibilità di superare le sue paure e affrontare il branco assassino sarà varcare l’ingresso della costruzione dove tutto era incominciato, l’inquietante e fatiscente Citadel.

Biografia

regista

Ciaran Foy

Ciarán Foy si è diplomato presso la National Film School of Ireland. La sua filmografia comprende i cortometraggi 1902 (2001), Wired 03:36 (2001), The Puppet (2002), The Faeries of Blackheat Woods (2006), con cui si è fatto conoscere nell’ambito dei festival internazionali, Scumbot (2007) e il lungometraggio a episodi Hotel Darklight (2008), di cui ha diretto il segmento Lonely Hearts. Con Citadel (2012), suo lungometraggio d’esordio, ha vinto ben sette premi nelle rassegne di tutto il mondo, tra cui quello del pubblico al South by South West Film Festival 2012.

FILMOGRAFIA

1902 (cm, 2001), Wired 03:36 (cm, 2001), The Puppet (cm, 2002), The Faeries of Blackheat Woods (cm, 2006), Scumbot (cm, 2007), Hotel Darklight (ep. Lonely Hearts, 2008), Citadel (2012).

Dichiarazione

regista

«Sono solito descrivere Citadel come se fosse per metà un horror psicologico e per metà un’autobiografia. La parte autobiografica deriva dalla mia personale battaglia contro l’agorafobia nel periodo tra la tarda adolescenza e l’inizio dei vent'anni, malattia dovuta all'attacco violento e immotivato da parte di un gruppo di ragazzi».

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay Ciarán Foy
fotografia/cinematography Tim Fleming
montaggio/film editing Tony Kears, Jake Roberts
scenografia/production design Tom Sayer
musica/music tomandandy
suono/sound Steve Fanagan
interpreti e personaggi/cast and characters Aneurin Barnard (Tommy), James Cosmo (il prete/priest), Jake Wilson (Danny), Wunmi Mosaku (Marie)
produttori/producers Katie Holly, Brian Coffey
produzione/production BI!nder Films, Sigma Films
distribuzione, vendita all’estero/distribution, world sales Film Distribution
Menu
X
X