30° TORINO FILM FESTIVAL
ONDE/MIGUEL GOMES

ENTRETANTO

MEANWHILE
di Miguel Gomes
Nazione: Portogallo
Anno: 1999
Durata: 25'


Due ragazzi e una ragazza passano del tempo insieme, assistono a un incontro di rugby, partecipano a una festa, vanno al mare. Tra loro l’equilibrio è instabile, Rui sembra innamorato sia di Rita sia di Nuno, mentre Rita è chiusa nel suo mondo interiore. La loro incapacità di comunicare cristallizza la tensione amorosa in un momento di perenne sospensione.

Biografia

regista

Miguel Gomes

Miguel Gomes (Lisbona, Portogallo, 1972) ha lavorato come critico cinematografico dal 1996 al 2000, scrivendo per il quotidiano «Público». Nel 1999 ha diretto il suo primo cortometraggio, Entretanto, presentato al Torino Film Festival, come i successivi Cântico das Criaturas (2006) e il lungometraggio Tabu (2012). Nello stesso anno il Festival gli ha dedicato una retrospettiva completa nella sezione Onde. Gomes ha esordito nel lungo con A Cara que Mereces (2004), a cui sono seguiti Aquele Querido Mês de Agosto (2008), presentato alla Quinzaine des réalisateurs di Cannes, e per l’appunto Tabu (2012), vincitore dell’Alfred Bauer Award e del premio Fipresci alla Berlinale. Nel 2013 ha partecipato alla Mostra di Venezia con il cortometraggio Redemption, mentre con As Mil e uma Noites è tornato alla Quinzaine des réalisateurs. 

FILMOGRAFIA

Entretanto (cm, 1999), Inventário de Natal (cm, 2000), 31 (cm, 2001), Kalkitos (cm, 2002) Pre-Evolution Soccer’s One Minute After a Golden Goal in the Master League (cm, 2003), A Cara que Mereces (2004), Cântico das Criaturas (cm, 2006), Aquele Querido Mês de Agosto (2008), Tabu (2012), Redemption (cm, 2013), Arabian Nights (2015).

Dichiarazione

regista

«Spesso alla base dei miei film c’è un’immagine piuttosto che un elemento razionale. Entretanto è nato durante un viaggio in aereo; guardavo dal finestrino mentre in filodiffusione veniva trasmessa Doris Day che cantava Que sera, sera… In quel momento ho realizzato che volevo iniziare un film in quel modo; non sapevo ancora che direzione avrebbe preso, ma volevo che cominciasse così, quasi lievitando. Solo dopo intuii che era un film sull’adolescenza, ma tutto partì da un’immagine concreta».

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay Miguel Gomes
fotografia/cinematography Rui Poças
montaggio/film editing Sandro Aguilar
scenografia/production design Thelma de Jerusalem, Susana Silva Santos suono/sound Pedro Caldas
interpreti e personaggi/cast and characters Mariana Ricardo (Rita), André Delphim (Rui), Nuno Oliveira (Nuno), Joana de Sá, Gonçalo Félix da Costa produttori/producers João Figueiras, Sandro Aguilar
produzione, vendita all’estero/production, world sales O Som e a Fúria
Menu
X
X