30° TORINO FILM FESTIVAL
TFFDOC/ITALIANA.DOC

FATTI CORSARI

CORSAIR TALES
di Stefano Petti
Nazione: Italia
Anno: 2012
Durata: 79'


Alberto Testone è un odontotecnico romano di cinquant’anni incredibilmente somigliante a Pier Paolo Pasolini. Nato nella borgata di Fidene, Testone scopre gradualmente l’opera dell’autore degli Scritti corsari. Non può stupire la scelta, complice l’amore per il teatro, di «divenire» Pasolini, in una continua rincorsa in cui la mimesi con il personaggio PPP si fonde con l’omaggio e la curiosità verso l’uomo, e in cui realtà e palcoscenico diventano una cosa sola.

Biografia

regista

Stefano Petti

Stefano Petti (Roma, 1982), operatore di macchina e filmmaker, dopo alcune esperienze nel documentario, tra cui la partecipazione come aiuto regista a Zero - Inchiesta sull’11 settembre (2007) di Franco Fracassi e Francesco Trento, ha realizzato diversi progetti con il Centro di formazione e ricerca del CineTeatro di Roma. Tra questi il lungometraggio collettivo Quilty, attualmente in fase di postproduzione e diretto con Stefano Chiavarini, Emanuele Michetti, Nicola Ragone, Daniele Stocchi e Federico Greco. Dal 2010 collabora con la casa di produzione Berta Film.

FILMOGRAFIA

Stefano Petti, Alberto Testone: Fatti corsari (doc., 2012).

Aberto Testone

Alberto Testone (Roma, 1963) si è formato come odontotecnico e parallelamente come attore caratterista. Ha recitato in molti spettacoli teatrali, di cui spesso è stato anche autore, come nel caso di Io quanti sono, cortometraggi, lungometraggi (Quilty, Pasolini, la verità nascosta di Federico Bruno) e serie televisive. Fatti corsari rappresenta il suo esordio come regista.

FILMOGRAFIA

Stefano Petti, Alberto Testone: Fatti corsari (doc., 2012).

Dichiarazione

regista

«Il film ha una struttura circolare, articolata su più livelli. Le linee narrative procedono compenetrandosi, dialogando e a volte sfiorandosi appena in un racconto che mescola linguaggi, stili, generi e materiali diversi. La scommessa personale di Alberto si intreccia con la Storia della città, della sua memoria e dei suoi luoghi millenari. […] In sottofondo il legame sotterraneo con il cinema, che ha segnato la vita di ogni personaggio incontrato da Alberto, gli permette di muoversi nel solco di un immaginario comune».

Cast

& Credits

regia, produttori/directors, producers Stefano Petti, Alberto Testone
soggetto/story Stefano Petti, Alberto Testone, Francesco Aniello, Roberto Donati sceneggiatura/screenplay Pierpaolo De Sanctis, Stefano Petti, Alberto Testone fotografia/cinematography Stefano Petti, Eugenio Barzaghi
montaggio/film editing Pierpaolo De Sanctis
musica/music Pino Romanelli, Elettronoir, MDF, Andrea «Fish» Pesce
suono/sound Salvatore Tagliavia, Luca Cusella, Alessandro D’Agostino
interpreti/cast Alberto Testone, Costantino Meloni, Paolo Pilati, Giuseppina Panzironi, Facce Scoperte Klan, Vinicio Marchioni

TFF

premi

ITALIANA.DOC 2012

Premios speciale della Giuria

PREMIO AVANTI! 2012

Menu
X
X