30° TORINO FILM FESTIVAL
FIGLI E AMANTI

IL BELL'ANTONIO

BELL'ANTONIO
di Mauro Bolognini
Nazione: Italia
Anno: 1960
Durata: 105'


Tornato a Catania dopo una lunga permanenza a Roma che gli è valsa la fama di seduttore, Antonio Magnano acconsente a sposare Barbara, la bellissima figlia del notaio Puglisi. Ma un anno dopo le nozze, il padre di Antonio, don Alfio, riceve la visita del consuocero: dal momento che Barbara risulta ancora illibata, la famiglia ha già avviato la richiesta di annullamento alla Sacra Rota. L’impotenza di Antonio diventa così di dominio pubblico. Al suo profondo sconforto si contrappone la veemenza con cui don Alfio cerca di riaffermare l’orgoglio virile della famiglia.

Biografia

regista

Mauro Bolognini

Mauro Bolognini (Pistoia, 1922 - Roma, 2001) dopo la laurea in architettura ha lavorato come aiuto regista ed esordito poi con Ci troviamo in galleria (1953). Ha poi partecipato a Cannes con Gli innamorati (1955), mentre tra il 1957 e il 1960 ha collaborato con Pier Paolo Pasolini alla sceneggiatura di cinque film, tra cui La notte brava, Il bell’Antonio, premiato a Locarno con la Vela d’oro nel 1960. Dal 1964 si è dedicato alla regia lirica, senza abbandonare il cinema: nei decenni successivi ha infatti realizzato film come Per le antiche scale e L’eredità Ferramonti, La storia vera della signora dalle camelie, Mosca addio e alcune regie televisive, tra cui Gli indifferenti.

FILMOGRAFIA

Ci troviamo in galleria (1953), Gli innamorati (1955), Guardia, guardia scelta, brigadiere e maresciallo (1956), Marisa la civetta (1957), Giovani mariti (1958), La notte brava (1959), Il bell’Antonio (1960), La viaccia (1961), Senilità (1962), Arabella (1967), Metello (1970), Imputazione di omicidio per uno studente (1972), Per le antiche scale (1975), L’eredità Ferramonti (1976), Gran bollito (1977), La storia vera della signora dalle camelie (1981), La certosa di Parma (cm, tv, 1982), La venexiana (1986).

Dichiarazione

regista

«Negli Innamorati c’era già un po’ l’atmosfera di Pasolini anche se il clima era un po’ più tenero. Lo conoscevo da poco e volevo fare qualcosa con lui, ma all’epoca non era un autore noto e non è stato possibile chiamarlo. Pasolini quindi non ha collaborato agli Innamorati; tuttavia il film ha certe cose che preannunciano un po’ i suoi temi. […] In seguito abbiamo realizzato insieme La notte brava, Il bell’Antonio, La giornata balorda».

Cast

& Credits

regia/director Mauro Bolognini
soggetto/story dall’omonimo romanzo di/from the novel The Handsome Antonio by Vitaliano Brancati
sceneggiatura/screenplay Pier Paolo Pasolini, Gino Visentini, Mauro Bolognini fotografia/cinematography Armando Nannuzzi
montaggio/film editing Nino Baragli
scenografia/production design Carlo Egidi
costumi/costume design Piero Tosi
musica/music Piero Piccioni
interpreti e personaggi/cast and characters Marcello Mastroianni (Antonio Magnano), Claudia Cardinale (Barbara Puglisi) Pierre Brasseur (Alfio Magnano), Rina Morelli (Rosaria Magnano), Tomas Milian (Edoardo), Fulvia Mammi (Elena Ardizzone), Patrizia Bini (Santuzza), Anna Arena (Mrs Puglisi), Maria Luisa Crescenzi (Francesca), Jole Fierro (Mariuccia)
produttori/producers Cino Del Duca, Alfredo Bini
produzione/production Arco Film, Lyre Cinematographique
Menu
X
X