30° TORINO FILM FESTIVAL
ONDE/MIGUEL GOMES

INVENTÁRIO DE NATAL

CHRISTMAS INVENTORY
di Miguel Gomes
Nazione: Portogallo
Anno: 2000
Durata: 23'


Alla metà degli anni Ottanta una famiglia portoghese numerosa si riunisce per festeggiare il Natale nella casa dei nonni. Il clima è allegro, i bambini scherzano con gli adulti e con il cane che si aggira per l’appartamento. Ma al centro dell’azione non ci sono solo le persone: anche la carta dei regali, l’albero di Natale, i giocattoli dei più piccoli e il presepe, con le sue statuine, sono elementi fondamentali dello svolgersi della giornata.

Biografia

regista

Miguel Gomes

Miguel Gomes (Lisbona, Portogallo, 1972) ha lavorato come critico cinematografico dal 1996 al 2000, scrivendo per il quotidiano «Público». Nel 1999 ha diretto il suo primo cortometraggio, Entretanto, presentato al Torino Film Festival, come i successivi Cântico das Criaturas (2006) e il lungometraggio Tabu (2012). Nello stesso anno il Festival gli ha dedicato una retrospettiva completa nella sezione Onde. Gomes ha esordito nel lungo con A Cara que Mereces (2004), a cui sono seguiti Aquele Querido Mês de Agosto (2008), presentato alla Quinzaine des réalisateurs di Cannes, e per l’appunto Tabu (2012), vincitore dell’Alfred Bauer Award e del premio Fipresci alla Berlinale. Nel 2013 ha partecipato alla Mostra di Venezia con il cortometraggio Redemption, mentre con As Mil e uma Noites è tornato alla Quinzaine des réalisateurs. 

FILMOGRAFIA

Entretanto (cm, 1999), Inventário de Natal (cm, 2000), 31 (cm, 2001), Kalkitos (cm, 2002) Pre-Evolution Soccer’s One Minute After a Golden Goal in the Master League (cm, 2003), A Cara que Mereces (2004), Cântico das Criaturas (cm, 2006), Aquele Querido Mês de Agosto (2008), Tabu (2012), Redemption (cm, 2013), Arabian Nights (2015).

Dichiarazione

regista

«A dodici anni sognavo di mettere in movimento le statuine del presepe. Con questo film ho provato a fare lo stesso, utilizzando i miei ricordi di cugini e parenti, con la stessa casa e gli stessi rituali. Questo è un finto documentario e un finto film d’animazione, un film di quasi-fiction che parla di bambini che vanno in guerra, suonano e prendono il controllo».

Cast

& Credits

regia, soggetto, sceneggiatura/director, story, screenplay Miguel Gomes fotografia/cinematography Rui Poças
montaggio/film editing Manuel Mozos
suono/sound Luis Botelho
interpreti/cast Alberto Seixa Santos, Maria Joana Grácio, Joana Grácio, Paulo Encarnação, Manuel Mozos
produttori/producers João Figueiras, Sandro Aguilar
produzione/production O Som e a Fúria
distribuzione, vendita all’estero/distribution, world sales Agência da Curta Metragem
Menu
X
X