30° TORINO FILM FESTIVAL
TFFdoc/INTERNAZIONALE.DOC

LA CHICA DEL SUR

THE GIRL FROM THE SOUTH
di Jose Luis Garcia
Nazione: Argentina
Anno: 2012
Durata: 93'


Nel 1989 il giovane argentino José Luis García andò in Corea del Nord per riprendere quello che sarebbe stato l’ultimo festival internazionale dei giovani comunisti. Là incontrò Lim Su-kyung, il «fiore della riunificazione», giunta clandestinamente dalla Corea del Sud per chiedere la riunificazione della nazione. Dopo più di vent’anni il regista si mette in viaggio verso Seoul insieme a un interprete per intervistare la donna: ritrovarla non è solo un percorso attraverso la sua difficile vita e gli anni della sua prigionia, ma anche la scoperta della complessità del suo ruolo e la nascita di un profondo legame.

Biografia

regista

José Luis García

José Luis García (Buenos Aires, Argentina, 1965) tra il 1982 e il 1984 ha frequentato un workshop di regia organizzato da professionisti del cinema argentino, per poi proseguire il suo percorso seguendo l’attività del cineasta Felix Monti fino al 1988. In questi anni ha diretto alcuni cortometraggi e lavorato come direttore della fotografia per registi come Martín Rejtman, Fernando Spiner e Alejandro Agresti, prima di dirigere nel 2005 il suo primo lungometraggio, il documentario Cándido López, los campos de batalla, che, tra gli altri riconoscimenti, ha vinto il premio del pubblico al BAFICI. La chica del sur è il suo secondo lungometraggio.

FILMOGRAFIA

Prohibido Fijar Carteles (cm, 1984), Vatropvite (cm, 1987), House in Motion (cm, 1992), Cándido López, los campos de batalla (doc., 2005), La chica del sur (doc., 2012).

Dichiarazione

regista

«C’è stata una persona, la ragazza che veniva dal Sud, che ha trasformato per sempre il mio ricordo di quell’estate dell’89 con un gesto davvero sovversivo e rivoluzionario. Da un’età in cui la passione politica può essere vissuta intensamente insieme all’amore che si crede eterno, a un’altra età in cui, come ha notato lo storico inglese Eric Hobsbawm, non solo non sappiamo dove siamo diretti, ma neanche dove dovremmo essere condotti».

Cast

& Credits

regia, fotografia, produttore/director, cinematography, producer José Luis García sceneggiatura/screenplay José Luis García, Jorge Goldenberg
montaggio/film editing Alejandra Almirón, Alejandro Carrillo Penovi, José Luis García musica/music Axel Krygier
suono/sound Martín Grignaschi
interpreti/cast Lim Su-kyung, Alejandro Kim, Won Dong-Yeon, Kim Jung-Eun, Lim Pan-Ho, Woo Sung-Ran, Yoon Won-Il, Park Jong-Kun, Jong-Hyun, Jang Liu, Kim Bo-Hyeop
vendita all’estero/world sales Taskovski Films

TFF

premi

PREMIO GLI OCCHIALI DI GANDHI 2012

Menu
X
X