30° TORINO FILM FESTIVAL
TFFDOC/ITALIANA.DOC

LA SECONDA NATURA

LA SECONDA NATURA
di Marcello Sannino
Nazione: Francia
Anno: 2012
Durata: 55


«Un giorno gli si darà ragione e più che mai si capirà che, molto prima degli altri, ha visto lontano, in anticipo sui tempi»: Jaques Derrida descrive così la singolare figura dell’avvocato Gerardo Marotta, mecenate napoletano e presidente dell’Istituto italiano per gli studi filosofici. Un umanista contemporaneo in lotta per la diffusione della cultura come mezzo necessario di affermazione della giustizia sociale, che ha distribuito migliaia di borse di studio. Ma per capire cosa significhi davvero l’opera dell’avvocato, occorre cominciare della passione civile di gioventù nata nel dopoguerra.«Incontrare Gerardo Marotta significa essere invasi dal suo entusiasmo, dalla suo impegno radicale, dal suo eroico furore. [...] Il suo discorso sulla tradizione umanistica e illuminista meridionale, sulla rivoluzione del 1799 che fu da stimolo al Risorgimento italiano, ripetuto da anni come un mantra, ci riporta all’idea crociana che la storia è sempre contemporanea, che gli atti rivoluzionari, anche se fallimentari, sono essenziali per stimolare le generazioni future a far meglio».

Biografia

regista

Marcello Sannino

Marcello Sannino (Portici, Napoli, 1971), dopo aver svolto l’attività di libraio, dal 2002 si dedica a quella cinematografica. Ha realizzato i documentari Decroux e il mimo corporeo (2003), La Passione suessana (2004) e L’ultima Treves (2007), un ritratto del mestiere di libraio tratteggiato attraverso le vicende di una storica libreria sotto sfratto. Con Corde (2009), che racconta le scelte di vita del pugile Ciro Pariso, ha vinto il premio speciale della giuria al 27° Torino Film Festival. Fra il 2008 e il 2016 collabora con l’Arci Movie di Ponticelli, Parallelo41 e Figli del Bronx, curando laboratori sul linguaggio cinematografico presso alcuni istituti di istruzione superiore e realizzando insieme agli allievi cortometraggi che hanno partecipato a vari festival di categoria.

FILMOGRAFIA

Decroux e il mimo corporeo (doc., 2003), La Passione suessana (doc., 2004), L’ultima Treves (doc., 2007), Corde (doc., 2009), Napoli 24 (coregia/codirectors aa.vv., ep. Porta Capuana, doc., 2010), La seconda natura (doc., 2012), Porta Capuana. La frontiera fluida (doc., 2018).

Cast

& Credits

regia
Marcello Sannino
fotografia
Marcello Sannino, Sebastiano Mazzillo
montaggio
Aurelia Longo
musica
Riccardo Veno
suono
Pietro Iuliano, Giovanni Visciano 
interpreti
Gerardo Marotta, Marc Fumaroli, Edgar Morin, Marcus Gabriel, Antonio Gargano, Irvin Lavin, Hans Georg Gadamer 
produttore
Antonella Di Nocera
produzione/production
Parallelo 41

TFF

premi

ITALIANA.DOC 2012

Menzione speciale

PREMIO UCCA - VENTI CITTA' 2012

Menu
X
X