30° TORINO FILM FESTIVAL
ONDE

LES NUITS AVEC THEODORE

NIGHTS WITH THEODORE

Nazione: Francia
Anno: 2012
Durata: 67


Buttes-Chaumont, parco parigino fondato nel 1867 e situato nel XIX arrondissement, è da sempre considerato una Mecca dell’esoterismo. Una notte, durante una festa in un appartamento, Theodore e Anna si incontrano per la prima volta e poco dopo, mentre passeggiano per le strade della città, si ritrovano nei pressi del parco. Insieme decidono di scavalcare le recinzioni e trascorrono lì la loro prima notte insieme: è l’inizio di una consuetudine che si ripeterà notte dopo notte e che, soprattutto per Theodore, stregato dal fascino sinistro del luogo, si trasformerà in una dipendenza.«Il film inizia come un reportage storico sul parco di Buttes-Chaumont. Filmati d’archivio del XX secolo sono mescolati a immagini attuali; una voce racconta la storia del luogo, la sua costruzione, la fauna e la flora che lo caratterizzano, e questo ci fa sentire come il pubblico di un documentario. Poi la voce sembra più vicina e parla degli aspetti esoterici del parco: entriamo allora in una dimensione di finzione, nella storia di Theodore e Anna, dal loro incontro sino alla fine della relazione».

Biografia

regista

Sébastien Betbeder

Sébastien Betbeder (Pau, Francia, 1975), formatosi a Le Fresnoy, ha realizzato diversi cortometraggi, tra cui Les mains d’Andréa (2006). Nello stesso anno ha diretto il suo primo lungometraggio, Nuage, selezionato a Locarno. Nel 2008 ha presentato a Torino La vie lointaine e l’anno successivo il corto Toutes les montagnes se ressemblent, diretto con Christelle Lheureux. Nel 2010 ha girato Yoshido (Les autres vies), selezionato da numerosi festival, tra cui quelli di Parigi e Rotterdam. Nel 2012 ha partecipato alla sezione Onde con Les nuits avec Théodore e l’anno successivo, sempre a Torino, ha ricevuto il premio speciale della giuria per 2 automnes 3 hivers (2013). Sempre al Festival, nel 2014 ha presentato il corto Inupiluk.

FILMOGRAFIA

La fragilité des revenants (cm, 1999), Le haut mal (cm, 2000), Des voix alentour (cm, 2003), Nu devant un fantôme (cm, 2005), Les mains d’Andréa (cm, 2006), Nuage (2007), La vie lointaine (mm, 2008), Toutes les montagnes se ressemblent (coregia/codirector Christelle Lheureux, cm, 2009), The Unbroken Line (cm, 2010), Yoshido (Les autres vies) (mm, 2010), Sarah Adams (cm, 2011), Les nuits avec Théodore (2012), 2 automnes 3 hivers (2013), Inupiluk (cm, 2014), Le film que nous tournerons au Groenland (cm, 2015), Marie et les naufragés (2016), Le voyage au Groenland (2016).

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay 
Sébastien Betbeder 
fotografia/cinematography
Denis Gaubert
montaggio/film editing
Julie Dupre 
scenografia/production design 
Lionel Acat
costumi/costume design
Carole Gerard
suono/sound
Xavier Griette, Roman Dymny
interpreti e personaggi/cast and characters
Pio Marmaï (Theodore), Agathe Bonitzer (Anna), Fabrice Adde (l’uomo della caverna/cave man), Sarah Le Picard (Suzanne), Emmanuel Siety (la dottoressa/dr. Emmanuel Siety), Noë Sampy (la ragazzina/little girl), Nathalie Boutefeu (la narratrice/narrator), Laurent Lacotte (l’intervistatore/interviewer)
produttore/producer
Frédéric Dubreuil

Menu
X
X