30° TORINO FILM FESTIVAL
TFFDOC/ITALIANA.DOC

NADEA E SVETA

NADEA AND SVETA
di Maura Delpero
Nazione: Italia
Anno: 2012
Durata: 62'


Emigrate da qualche anno a Bologna dalla Moldavia, Nadea e Svetlana hanno età diverse ma lo stesso bisogno di lavorare per aiutare le loro famiglie. Quando la trentunenne Svetlana, che in Nadea aveva trovato una sorta di madre adottiva, riceve finalmente i documenti per tornare a casa e rivedere la figlia lasciata con la nonna quando aveva solo tre anni, entrambe mantengono un rapporto solido, per quanto a distanza. Ma neanche stavolta per Svetlana è tempo di fermarsi.

Biografia

regista

Maura Delpero

Maura Delpero (Bolzano, 1975) vive a Bologna dove insegna nelle scuole superiori. Dopo aver lavorato come assistente per il film di Vittorio Moroni Le ferie di Licu (2006), ha diretto il suo primo film, Moglie e buoi dei paesi tuoi, un documentario sul tema dell’interculturalità selezionato in festival nazionali e internazionali. Nel 2008 il suo cortometraggio Four Tracks from Ossigeno, basato sullo spettacolo Ossigeno di Teatrino Clandestino, è arrivato tra i finalisti al premio Riccione TTV. Nel 2008 ha presentato al Torino Film Festival il suo primo lungometraggio, Signori Professori vincendo il premio Avanti!. La sceneggiatura di Nadea e Sveta ha ottenuto la menzione della giuria del premio Solinas - Documentario per il cinema.

FILMOGRAFIA

Moglie e buoi dei paesi tuoi (mm, doc., 2005), Four Track from Ossigeno (cm, 2008), Signori Professori (doc., 2008), Nadea e Sveta (doc., 2012).

Dichiarazione

regista

«Amo un cinema fatto di dettagli significativi e di immagini capaci di registrare in maniera sinestetica l’universo delle persone, svelandone l’interiorità. Ho così deciso di non filmare l’abbraccio dell’arrivo, bensì quello del risveglio assonnato dopo le prime notti insieme. In quell’immagine ha cercato una sensorialità capace di restituire un’atmosfera intima a prescindere dallo sguardo: il fruscio delle lenzuola, la dolcezza delle parole sussurrate, l’odore degli sbadigli, il calore degli abbracci, la corporeità del solletico».

Cast

& Credits

regia, soggetto, sceneggiatura, produttore/director, story, screenplay, producer Maura Delpero
fotografia/cinematography Greta De Lazzaris, Pierpaolo Giarolo
montaggio/film editing Marcos Pastor, Ilaria Fraioli
suono/sound Gino Gelsi, Stefano Bernardi
produttori/producers Andreas Pichler, Valerio B. Moser
produzione, vendita all’estero/production, world sales Miramontefilm

TFF

premi

PREMIO CIPPUTI 2012

Miglior film sul mondo del lavoro

PREMIO UCCA - VENTI CITTA' 2012

Menzione speciale

Menu
X
X