30° TORINO FILM FESTIVAL
RAPPORTO CONFIDENZIALE

SHOPPING TOUR

SHOPPING TOUR
di Mikhail Brashinsky
Nazione: Russia
Anno: 2012
Durata: 70'


Un gruppo di turisti russi si reca in Finlandia per un viaggio organizzato in un centro commerciale. Tra i partecipanti una madre con figlio adolescente, che riprende la trasferta con il cellulare. Una volta arrivati a destinazione, però, la situazione prende una piega inattesa: tra gli scaffali dell’emporio iniziano a comparire prima macchie di sangue, poi arti mutilati e infine cadaveri.

Biografia

regista

Mikhail Brashinsky

Mikhail Brashinsky è stato conducente di treni sulla Transiberiana, cameriere in un ristorante turco e dj a New Orleans. Ha lavorato come docente in svariate facoltà negli Stati Uniti, oltre che come critico cinematografico e giornalista: in particolare ha collaborato con la popolare rivista russa «Afisha» ed è stato corrispondente a Mosca per «Variety». Come regista e sceneggiatore ha esordito con il lungometraggio Gololed (2003), con cui ha vinto il New Directors Showcase Award al Seattle International Film Festival. In seguito ha diretto Anomalnaia Zona, episodio della serie Uboinaya sila-5, il documentario Gruppa krovi e il pilota Tungusskyi meteorit. Shopping Tour rappresenta il suo primo sforzo come produttore.

FILMOGRAFIA

Gololed (2003), Uboinaya sila-5 (ep., tv, Anomalnaia Zona, 2003), Gruppa krovi (mm, doc., 2006), Tungusskyi meteorit (tv, 2008), Shopping Tour (2012).

Dichiarazione

regista

«Il significato principale di Shopping Tour sta semplicemente nel fatto che esista, contro tutte le previsioni, e che sia stato girato con pochissimi soldi (55.000 euro) da un gruppo di professionisti autoprodottisi, stanchi di essere intrappolati nei limiti finanziari e ideologici delle major dell’industria cinematografica. Come tale, è una delle prime produzioni russe veramente indipendenti, probabilmente un’opera pionieristica per quella che potrebbe diventare una nuova tendenza nel clima politico e culturale del nostro Paese, che va sempre peggiorando. Il resto è puro divertimento, né più né meno».

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay Mikhail Brashinsky fotografia/cinematography Alexander Simonov
montaggio/film editing Mikhail Brashinsky, Oleg Malygin, Ivan Lebedev costumi/costume design Mark Lee
suono/sound Antonina Balashova
interpreti e personaggi/cast and characters Tatyana Kolganova (la madre/mother), Timofey Yeletsky (il figlio/son), Tatyana Ryabokon (la guida/tour guide), Yelena Belskaya (la contrabbandiera/smuggler), Satu Paavola (la bionda/blonde), Nanna Mäkinen (la ragazza della pompa di benzina/gas station girl), Vladimir Nekrassov (il capitano/Captain Tuivisto), Veli-Pekka Teponoja (un poliziotto/a cop), Juhani Vainio (un poliziotto/a cop) produttori/producers Gennady Mirgorodsky, Mikhail Brashinsky
produzione/production Duty-Free Productions
Menu
X
X