30° TORINO FILM FESTIVAL
ONDE/ZIMMERFREI

THE HILL

THE HILL
di Zimmerfrei
Nazione: Italia
Anno: 2011
Durata: 40'


Copenhagen è una città completamente piatta, l’unica altura si trova nel quartiere popolare di Nørrebro, ed è una tonda collinetta nel cortile di un quadrilatero di condomini. È una collina artificiale che ricopre una palestra pubblica, costruita contro il volere di alcuni degli abitanti, preoccupati di perdere lo spazio comune del cortile all'aperto. Il documentario, girato interamente sopra e intorno alla collina, registra gli umori e il progressivo familiarizzare degli abitanti con il film e tra di loro, fino a prendere il volo con le visioni e i sogni di chi abita questo luogo, vi lavora tutti i giorni, usa lo spazio e lo trasforma.

Biografia

regista

. Zimmerfrei

ZimmerFrei (Italia) è un collettivo artistico formato da Massimo Carozzi, Anna de Manincor e Anna Rispoli. Nato a Bologna nel 2000, oggi si divide tra la città di origine e Bruxelles. La pratica artistica del gruppo, a metà strada tra cinema, arti visive, musica e performance, esplora gli ambienti urbani, tanto reali quanto immaginari, alla ricerca dei confini tra spazi pubblici e territori privati. Pur continuando a sperimentare nell’ambito dell’arte performativa, in questi ultimi anni la ricerca di ZimmerFrei si è focalizzata sempre più sulla produzione di documentari d’artista. Nel 2012 il Torino Film Festival, nella sezione Onde, ha dedicato un omaggio al gruppo, proiettando una selezione delle loro opere.

FILMOGRAFIA

N.K. - Never Keep Souvenirs of a Murder (cm, 2000), Presente Continuo (cm, 2003), Panorama_Roma (cm, 2004), Panorama_Bologna (cm, 2005), Panorama_Venezia (cm, 2005), Stone Money (cm, 2005), Controfigura (Body Double) (cm, 2006), Third Take (cm, 2006), why we came (cm, 2006), Teenage Lightning (cm, 2006), The Colony (cm, doc., 2007), Memoria Esterna (cm, 2007), Focus Puller (cm, 2008), Panorama_Harburg (cm, 2009), LKN Confidential (mm, 2010), The Hill (mm, doc., 2011), Temporary 8th (mm, doc., 2012), Hometown | Mutonia (doc., 2013), La beauté c’est ta tête (doc., 2014), Steadfast on Our Sand (doc., 2015), La ville engloutie (doc., 2016).

Dichiarazione

regista

«Chi avrebbe immaginato di avere a disposizione un tempo infinito per ricordare ogni istante della vita in ogni minimo dettaglio? Non ho modo di stabilirlo. Non solo sei incatenato alla tua vita mentre la vivi, ma non te ne liberi neppure dopo essertene andato. […] Per la cronaca, ho il forte sospetto che anche qui si possa morire». (Philip Roth, Indignazione)

Cast

& Credits

regia/directors Anna de Manincor, ZimmerFrei
soggetto/story ZimmerFrei
fotografia/cinematography Roberto Beani
montaggio/film editing Anna de Manincor
musica/music Berrin Bas, Meriam Ouedghiri, Lone Thusing
suono/sound Massimo Carozzi
interpreti/cast Jonas Als, Nigel Davon Murphy, Jesper Edvarsen, Søren Jensen, Erik H. Jørgensen, Martha Larsen, Jakob Lund Njelsen, Graziella Noer, Jasmine Ouedghiri, Mustafa Özcan, Britta Raun Jensen, Bodil Trier
produzione/production KIT - Københavns Internationale Teater, Metropolis Biennale 2011
coproduzione/coproduction In Situ Network
Menu
X
X