30° TORINO FILM FESTIVAL
TFFDOC/DOCUMENTI

THE PIXELATED REVOLUTION

THE PIXELATED REVOLUTION
di Rabih Mroué
Nazione: Libano
Anno: 2012
Durata: 25'


Le immagini filmate con i cellulari e diffuse sui social media durante la rivolta siriana sono lo spunto per una riflessione sulla loro relazione con i corpi che in quei momenti di lotta le hanno raccolte.

Biografia

regista

Rabih Mroué

Rabih Mroué (Libano, 1967), regista teatrale, attore e scrittore, è stato una delle figure centrali nell’avanguardia artistica del periodo postbellico a Beirut. Ha iniziato a realizzare spettacoli, opere video e installazioni nei primi anni Novanta, ponendo al centro della sua riflessione artistica gli strascichi lasciati dalla guerra. Ha collaborato in diverse occasioni con gli artisti libanesi Joana Hadjithomas e Khalil Joreige e ha recitato nel film Je veux voir (2008) insieme a Catherine Deneuve. Il suo debutto negli Stati Uniti è avvenuto lo scorso gennaio all’Howard Gilman Performance Space del Baryshnikov Arts Center di New York proprio con la performance The Pixelated Revolution, un progetto commissionato dalla galleria Sfeir-Semler di Beirut.

FILMOGRAFIA

The Pixelated Revolution (cm, video, 2012).

Dichiarazione

regista

«Tutto è iniziato con questa frase: “I manifestanti siriani stanno filmando la loro morte”. Mi ha davvero colpito e mi sono chiesto come i siriani potessero documentare la loro morte mentre combattevano per un futuro migliore, mentre si ribellavano alla morte stessa – sia fisica sia morale – e combattevano per la vita. Davvero filmavano la propria morte? L’idea mi incuriosiva ed è così che mi sono trovato a navigare da un sito internet all’altro cercando i fatti e le prove che mi potessero rivelare qualcosa sui morti in Siria oggi. Volevo vedere e sapere di più, sebbene il mondo di internet come tutti sappiamo sia in costante evoluzione. Un mondo impuro e corrotto, pieno di voci e parole mai dette, e tuttavia rimane ricco di tentazioni e seduzioni, di desiderio, inganno e tradimento».

Cast

& Credits

regia/director Rabih Mroué
produzione/production Sfeir-Semler Gallery
Menu
X
X