31° TORINO FILM FESTIVAL
ONDE

HISTÒRIA DE LA MEVA MORT

STORY OF MY DEATH
di Albert Serra
Nazione: Spagna, Francia
Anno: 2013
Durata: 148'


Gli ultimi giorni di Casanova: lasciati i libertinaggi e l’atmosfera elegante del castello svizzero in cui ha vissuto a lungo, si ritrova, sperduto e straniato, a vagare tra i paesaggi poveri e tenebrosi dell’Europa settentrionale. A incombere su di lui, massimo esponente di un’era ormai tramontata, l’inquietante apparizione del conte Dracula, la cui misteriosa figura incarna la violenza e il fascino occulto e notturno dell’epoca che si sta aprendo.

Biografia

regista

Albert Serra

Albert Serra (Banyoles, Spagna, 1975) è un artista e regista catalano. Dopo aver studiato filosofia e letteratura, ha scritto opere teatrali e prodotto diversi film in video. Ha ottenuto il riconoscimento internazionale con il suo primo lungometraggio, Honor de cavalleria, un libero adattamento del Don Chisciotte. Per il suo secondo film, El cant dels ocells, si è ispirato a una canzone tradizionale natalizia catalana. Nel 2013, il Centre Pompidou di Parigi gli ha dato una carta bianca per una corrispondenza con il regista argentino Lisandro Alonso. Lo stesso anno ha ricevuto il Pardo d’oro a Locarno per il film Història de la meva mort, ispirato alle memorie di Casanova.

FILMOGRAFIA

Honor de Cavalleria (2006), El cant dels ocells (2008), Història de la meva mort (2013), La mort de Louis XIV (2016), Liberté (2019).

Dichiarazione

regista

«Dato che non sono troppo interessato dalla figura di Dracula, ho pensato che probabilmente, combinandola con un linguaggio figurativo più vicino alla mia sensibilità, il film avrebbe assunto un maggiore significato. Così ho contaminato l’idea iniziale con Casanova, il cui universo mi è più familiare. Allora ho capito quanto potesse essere interessante realizzare un film sulla notte e sulla transizione dai lumi e dalla sensualità del diciottesimo secolo all’oscurità, alla violenza e alla sessualità del diciannovesimo e del Romanticismo».

Cast

& Credits

REGIA, SCENEGGIATURA, MONTAGGIO
Albert Serra
FOTOGRAFIA
Jimmy Gimferrer
SCENOGRAFIA
Mihnea Mihailescu, Sebastan Vogler
MUSICA
Joe Robinson, Enric Juncà, Ferran Font, Marc Verdaguer
SUONO
Joan Pons, Jordi Ribas
INTERPRETE
Vincenç Altaió, Clara Visa, Noelia Rodenas, Montse Triola, Eliseu Huertas, Lluís Serrat
PRODUTTORI
Thierry Lounas, Albert Serra, Montse Triola
PRODUZIONE
Andergraun Films, Capricci Films
COPRODUZIONE
Televisio de Catalunya
Menu