32° TORINO FILM FESTIVAL
FESTA MOBILE

INUPILUK

INUPILUK
di Sébastien Betbeder
Nazione: Francia
Anno: 2014
Durata: 34'


Thomas e Thomas sono amici da sempre e, come fanno quasi ogni sera, si sono dati appuntamento al solito bar di Parigi. Qualcosa però preoccupa il primo Thomas: il giorno dopo, infatti, arriveranno dalla Groenlandia Olee e Adam, due amici inuit del padre. L’uomo, trasferitosi da tempo sull’isola, avrebbe dovuto accompagnare i due visitatori e ritrovare il figlio in Francia, ma a causa di un incidente di caccia ha dovuto rinunciare al viaggio. Thomas sarà quindi la guida dei due stranieri, due «inupiluk», cioè gangster in missione all’estero. E l’unica persona su cui potrà contare sarà il solito, un po’ riluttante amico Thomas… 

Biografia

regista

Sébastien Betbeder

Sébastien Betbeder (Pau, Francia, 1975), formatosi a Le Fresnoy, ha realizzato diversi cortometraggi, tra cui Les mains d’Andréa (2006). Nello stesso anno ha diretto il suo primo lungometraggio, Nuage, selezionato a Locarno. Nel 2008 ha presentato a Torino La vie lointaine e l’anno successivo il corto Toutes les montagnes se ressemblent, diretto con Christelle Lheureux. Nel 2010 ha girato Yoshido (Les autres vies), selezionato da numerosi festival, tra cui quelli di Parigi e Rotterdam. Nel 2012 ha partecipato alla sezione Onde con Les nuits avec Théodore e l’anno successivo, sempre a Torino, ha ricevuto il premio speciale della giuria per 2 automnes 3 hivers (2013). Sempre al Festival, nel 2014 ha presentato il corto Inupiluk.

FILMOGRAFIA

La fragilité des revenants (cm, 1999), Le haut mal (cm, 2000), Des voix alentour (cm, 2003), Nu devant un fantôme (cm, 2005), Les mains d’Andréa (cm, 2006), Nuage (2007), La vie lointaine (mm, 2008), Toutes les montagnes se ressemblent (coregia/codirector Christelle Lheureux, cm, 2009), The Unbroken Line (cm, 2010), Yoshido (Les autres vies) (mm, 2010), Sarah Adams (cm, 2011), Les nuits avec Théodore (2012), 2 automnes 3 hivers (2013), Inupiluk (cm, 2014), Le film que nous tournerons au Groenland (cm, 2015), Marie et les naufragés (2016), Le voyage au Groenland (2016).


Dichiarazione

regista

«Mi piace l’idea che questi quattro personaggi riescano a intrecciare un vero rapporto di amicizia pur non parlando la stessa lingua, come se fossero uniti da qualcosa che va al di là del senso».

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Sébastien Betbeder
fotografia/cinematography
Sébastien Godefroy
montaggio/film editing
Céline Canard, Sébastien Betbeder
musica/music
Roman Dymny
suono/sound
Roman Dymny, Jérome Aghion
interpreti/cast
Thomas Blanchard, Thomas Scimeca, Ole Eliassen, Adam Eskildsen, Gaetan Vourc’h
produttore/producer
Frédéric Dubreuil
produzione/production
Envie de Tempête Productions 
contatti/contacts
Envie de tempete Prods
Frédéric Dubreuil
Menu