33° TORINO FILM FESTIVAL
ONDE 2015

FAIRE LA PAROLE

FAIRE LA PAROLE
di Eugène Green
Nazione: Francia
Anno: 2015
Durata: 116


Quattro ragazzi dei Paesi Baschi (nella zona compresa fra le province del Nord, in Navarra e Guipuzkoa) conoscono e raccontano il loro mondo e la loro cultura nella loro lingua antica e misteriosa. Cresciuti parlando e studiando il basco, i quattro adolescenti vivono da sempre in maniera serena le loro origini, mentre altri giovani che incontrano durante i loro continui spostamenti sono cresciuti in un contesto di violenza e dolore. Faire la parole (in basco hitza egin), accompagnato dalla voce del grande scrittore Joseba Sarrionandia e dai canti dei tradizionali bertso, affronta un viaggio fra le generazioni del popolo basco, attraversando una doppia frontiera: quella che corre fra il Sud e il Nord del Paese e quella separa la materia dallo spirito. 

Biografia

regista

Eugène Green

Eugène Green (New York, Usa, 1947) si è trasferito nel 1969 a Parigi, dove nel 1977 ha fondato il Théâtre de la Sapience, con cui ha messo in scena diverse pièce barocche e moderne. Ha esordito come regista con Toutes les nuits, Prix Delluc per la miglior opera prima nel 2001. Ha quindi diretto Le nom du feu, presentato a Locarno nel 2002 e distribuito in coppia con Le monde vivant, che ha partecipato nello stesso anno alla Quinzaine des réalisateurs. Con Correspondances si è aggiudicato nel 2007, insieme a Harun Farocki e Pedro Costa, il premio speciale della giuria a Locarno, dove è tornato in concorso nel 2009 con A Religiosa Portuguesa e nel 2014 con La sapienza. Nel 2011 il Festival gli ha dedicato una retrospettiva e l’anno scorso l’ha nuovamente ospitato con Faire la parole.

FILMOGRAFIA

Toutes les nuits (2001), Le nom du feu (cm, 2002), Le monde vivant (2003), Le pont des arts (2004), Les signes (mm, 2006), Digital Sam in Sam Saek 2007: Memories (ep. Corrispondences, mm, 2007), A Religiosa Portuguesa (The Portuguese Nun, 2009), La sapienza (2014), Faire la parole (doc., 2015), Le fils de Joseph (2016).

Dichiarazione

regista

«Faire la parole è un tentativo di dare espressione, attraverso immagini, musica e parole, al popolo più antico d’Europa, e di utilizzare la poesia del cinema per evocare una situazione politica».

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Eugène Green
fotografia/cinematography
Raphaël O’Byrne
montaggio/film editing
Laurence Larre
suono/sound
Pablo Bevero Zabalo, Alazne Amestoi
interpreti/cast
Ugaitz Aguirre, Anna Imaz, Ortzi Murna Berra, Aitor Servier Etchechuri, Nora Arbelbide Lete, Thierry Biscary
produttore/producer
Nora Philippe
produzione/production
Les films de l’air


contatti/contacts
Les films de l’air
Vincent Roullet
vincentroullet@hotmail.com
www.lesfilmsdelair.com
Menu