34° TORINO FILM FESTIVAL
FESTA MOBILE

MARIE ET LES NAUFRAGÉS

MARIE AND THE MISFITS
di Sébastien Betbeder
Nazione: Francia
Anno: 2016
Durata: 104'


Antoine l’aveva avvertito: Marie è pericolosa. Ma ciò non impedisce a Siméon di abbandonare tutto per seguirla. Un “tutto” che non è molto, visto che la storia con Béatrice è finita e la rivista per cui lavorava ha chiuso. Siméon decide quindi di lasciare Parigi e andare in Bretagna, sull’isola di Groix. Tuttavia, se pensava di iniziare un’avventura a due, si sbagliava: anche Oscar, il suo coinquilino musicista e sonnambulo, e lo stesso Antoine, scrittore in crisi d’ispirazione, sbarcano sull’isola. L’involontario quartetto parigino si trova così immerso in un luogo totalmente diverso, con personaggi tutti da scoprire. [cg]

Biografia

regista

Sébastien Betbeder

Sébastien Betbeder (Pau, Francia, 1975), formatosi a Le Fresnoy, ha realizzato diversi cortometraggi, tra cui Les mains d’Andréa (2006). Nello stesso anno ha diretto il suo primo lungometraggio, Nuage, selezionato a Locarno. Nel 2008 ha presentato a Torino La vie lointaine e l’anno successivo il corto Toutes les montagnes se ressemblent, diretto con Christelle Lheureux. Nel 2010 ha girato Yoshido (Les autres vies), selezionato da numerosi festival, tra cui quelli di Parigi e Rotterdam. Nel 2012 ha partecipato alla sezione Onde con Les nuits avec Théodore e l’anno successivo, sempre a Torino, ha ricevuto il premio speciale della giuria per 2 automnes 3 hivers (2013). Sempre al Festival, nel 2014 ha presentato il corto Inupiluk.

FILMOGRAFIA

La fragilité des revenants (cm, 1999), Le haut mal (cm, 2000), Des voix alentour (cm, 2003), Nu devant un fantôme (cm, 2005), Les mains d’Andréa (cm, 2006), Nuage (2007), La vie lointaine (mm, 2008), Toutes les montagnes se ressemblent (coregia/codirector Christelle Lheureux, cm, 2009), The Unbroken Line (cm, 2010), Yoshido (Les autres vies) (mm, 2010), Sarah Adams (cm, 2011), Les nuits avec Théodore (2012), 2 automnes 3 hivers (2013), Inupiluk (cm, 2014), Le film que nous tournerons au Groenland (cm, 2015), Marie et les naufragés (2016), Le voyage au Groenland (2016).


Dichiarazione

regista

«Ho iniziato a pensare al film durante la postproduzione di 2 automnes 3 hivers. La spinta è stata il desiderio utopico di costruire un film in cui tocca ai personaggi far avanzare la storia. Ho deciso allora che l’età dei protagonisti sarebbe stata leggermente maggiore rispetto all’altro film, come se Marie e Siméon fossero i fratelli più grandi di Arman e Amélie. Mi interessava vedere come avrebbero influenzato la trama, o come sarei riuscito a renderli responsabili della narrazione».

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Sébastien Betbeder
soggetto/story
Louison Pochat
fotografia/cinematography
Sylvain Verdet
montaggio/film editing
François Quiqueré
scenografia/production design
Lionel Acat
musica/music
Sébastien Tellier
suono/sound
Jérôme Aghion
interpreti e personaggi/cast and characters
Pierre Rochefort (Siméon), Vimala Pons (Marie), Eric Cantona (Antoine), Damien Chapelle (Oscar), André Wilms (Cosmo), Emmanuelle Riva (Suzanne), Wim Willaert (Wim)
produttore/producer
Frédéric Dubreuil
produzione/production
Envie de Tempête Productions


contatti/contacts
Alpha Violet
Keiko Funato
keiko@alphaviolet.com
www.alphaviolet.com
Menu