Nazione: Germania
Anno: 1979
Durata: 130'


Chance è un uomo semplice, di mezza età, che fa il giardiniere da un ricco signore anziano. Ha un aspetto signorile ma non sa né leggere né scrivere. Nel suo tempo libero ama guardare la televisione. Forse non è mai uscito dalla villa. Quando il datore di lavoro muore, la cameriera lascia la casa e Chance è costretto a fare altrettanto. La vita fuori dalla residenza è tutt’altro che semplice: vaga con la valigia in mano finché non incontra casualmente Eve Rand, la moglie di un ricco uomo d’affari.

Programmazione

festival

24
NOV
15:00
Acquista
Cinema Massimo - Sala 3
La proiezione sarà presentata da Carlo Verdone.
Sottotitoli: sott. it.
27
NOV
09:00
Acquista
Cinema Massimo - Sala 2
Sottotitoli: sott. it.

Biografia

regista

Hal Ashby

Hal Ashby (Ogden, 1929 - Malibù, 1988) si laurea in letteratura alla Utah State University e presto diventa regista teatrale. Passa poi al cinema come montatore, prima alla Universal, poi alla Republic. Nel 1968 vince l’Oscar per il miglior montaggio con La calda notte dell’ispettore Tibbs di Norman Jewison. Due anni dopo dirige il suo primo film, Il padrone di casa. Nel 1971 conquista il successo con Harold e Maude. Seguono poi L’ultima corvé (1973), Shampoo (1975) e Questa terra è la mia terra, sul musicista folk Woody Guthrie. Il Vietnam visto con gli occhi di una donna è il soggetto di Tornando a casa (1978). Dopo Oltre il giardino (1979), gira il documentario This Time Is on Our Side - The Rolling Stones. La sua carriera termina con il noir 8 milioni di modi per morire (1986).

FILMOGRAFIA

filmografia essenziale/essential filmographyThe Landlord (Il padrone di casa, 1970), Harold and Maude (Harold e Maude, 1971), The Last Detail (L’ultima corvé, 1973), Shampoo (id., 1975), Bound for Glory (Questa terra è la mia terra, 1976), Coming Home (Tornando a casa, 1978), Being There (Oltre il giardino, 1979) The Slugger’s Wife (La moglie del campione, 1985), 8 Million Ways to Die (8 milioni di modi per morire, 1986).

Cast

& Credits


hal ashby
BEING THERE
Usa-Regno Unito-Giappone-Germania/USA-UK-Japan-Germany, 1979, 130’, col.

oltre il giardino

regia/director
Hal Ashby
soggetto/story
Jerzy Kosinski
sceneggiatura/screenplay
Jerzy Kosinski, Robert C. Jones
fotografia/cinematography
Caleb Deschanel
montaggio/film editing
Don Zimmerman
scenografia/production design
Michael D. Haller
costumi/costume design
May Routh
musica/music
Johnny Mandel
interpreti e personaggi/cast and characters
Peter Sellers (Chance), Shirley MacLaine (Eve Rand), Melvyn Douglas (Benjamin Rand), Jack Warden (il president/president), Richard Dysart (Robert Allenby), Fran Brill (Sally Hayes), Richard Basehart (Vladimir Skrapinov)
produttore/producer
Andrew Bransberg
produzione/production
North Star International, BSB, CIP, Enigma, Fujisankei, Lorimar, Natwest

**
contatti/contacts
Park Circus
www.parkcircus.com
Menu
X
X