37° TORINO FILM FESTIVAL
AFTER HOURS

DREAMLAND

DREAMLAND
di Bruce McDonald
Nazione: USA
Anno: 2019
Durata: 94'


Dopo essere stato offeso da un leggendario trombettista jazz, Hercules – sadico boss di una gang – assume un killer, Johnny Deadeyes, per attuare il suo piano di vendetta. Le istruzioni sono semplici: tagliare il mignolo del trombettista prima che suoni a un ricevimento di nozze. L’ambientazione in cui Johnny si trova ad agire è fantastica e surreale e si dipana tra luoghi e personaggi oscuri: un night club chiamato Al Qaeda, un vampiro del vecchio mondo, una sposa bambina tossicomane e una femme fatale.

Programmazione

festival

24
NOV
22:15
Cinema Classico
Proiezione stampa
Sottotitoli: sott. it.
25
NOV
22:00
Acquista
Cinema Massimo - Sala 1
La proiezione sarà presentata da Bruce McDonald.
Sottotitoli: sott. it.
26
NOV
10:00
Acquista
Cinema Massimo - Sala 1
Sottotitoli: sott. it.
27
NOV
09:00
Acquista
Cinema Reposi - Sala 1
Sottotitoli: sott. it.

Biografia

regista

Bruce McDonald

Bruce McDonald (Kingston, Canada, 1959) si è laureato in cinema alla Ryerson University e nel 1985 ha girato il lungometraggio in 16mm Knock! Knock!, presentato al quarto festival Cinema Giovani di Torino. Nel 1989 ha vinto il premio per il miglior film canadese al Festival di Toronto con Roadkill, primo capitolo della trilogia dedicata al rock’n’roll proseguita con Highway 61 (1991), premio alla regia al Festival di San Sebastián, econ il mockumentary Hard Core Logo (1997), miglior film canadese al Festival di Vancouver. Nel corso degli anni ha partecipato più volte al Torino Film Festival con Pontypool (2009), This Movie Is Broken (2010) e The Husband (2013). 

FILMOGRAFIA

Let Me See (cm, 1982), Knock! Knock! (coregia/codirector Daniel Brooks, 1985), Roadkill (1989), Highway 61 (1991), Dance Me Outside (1994), Hard Core Logo (1996), Elimination Dance (cm, 1997), Fort Goof (cm, 1999), The City (ep. Gorky Parkette; Just Like Honey, tv, 2000), Lex (ep. Garden; Tunnel, tv, 2000), Road Songs: A Portrait of Robbie Robertson (tv, doc., 2001), Picture Claire (Sola nella trappola, 2001), The Love Crimes of Gillian Guess (tv, 2004), The Dark Room (tv, 2007), The Tracey Fragments (2007), Pontypool (2008), This Movie Is Broken (2010), Trigger (2010), Hard Core Logo 2 (2010), The Husband (2013), Hellions (2015).

Cast

& Credits

bruce mcdonald
DREAMLAND
Canada-Belgio-Lussemburgo/Canada-Belgium-Luxembourg, 2019, 92’, col.

dreamland

regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio/director, story, screenplay, film editing
Bruce McDonald
fotografia/cinematography
Richard Van Oosterhout
scenografia/production design
Eugenie Collet, Florence Vercheval
costumi/costume design
Magdalena Labuz
musica/music
Jonathan Goldsmith
suono/sound
François Dumont, Nicolas Tran Trong, Loïc Collignon
interpreti e personaggi/cast and characters
Stephen McHattie (Johnny Deadeyes, il killer e il trombettista/killer and trumpet player), Henry Rollins (Hercules), Juliette Lewis (la contessa/Countess), Lisa Houle (Lisa), Tómas Lemarquis (il vampire/vampire)
produzione/production
Goodbye Productions
coproduzione/coproduction
Calach Films, Velvet Films

**
contatti/contacts
Reel Suspects
[email protected]
www.reelsuspects.com
Menu
X
X