37° TORINO FILM FESTIVAL
FESTA MOBILE/TEONA STRUGAR MITEVSKA

JAS SUM OD TITOV VELES

I AM FROM TITOV VELES
di Teona Strugar Mitevska
Nazione: Macedonia
Anno: 2007
Durata: 102'


A Veles, villaggio semirurale della Macedonia, la vita gira attorno all’unica fabbrica del paese, che avvelena e uccide i suoi abitanti. Tre sorelle sognano di lasciare il villaggio e vivere una vita diversa.

Programmazione

festival

23
NOV
22:45
Acquista
Cinema Massimo - Sala 3
Sottotitoli: sott. it./Eng. sub.
27
NOV
14:30
Acquista
Cinema Massimo - Sala 3
Sottotitoli: sott. it./Eng. sub.

Biografia

regista

Teona Strugar Mitevska

Teona Strugar Mitevska (Skopje, Macedonia del Nord, 1974), figlia di artisti, inizia a lavorare come attrice fin da bambina. Dopo gli studi di grafica e pittura, ottiene un master alla Tisch School of Arts di New York. Il suo primo cortometraggio, Veta, viene premiato a Berlino nel 2002, mentre il suo esordio nel lungometraggio, How I Killed a Saint (2004), è in concorso a Rotterdam. Si tratta del primo film prodotto dalla Sisters and Brother Mitevski, fondata con la sorella e il fratello. Nel 2007 firma I Am from Titov Veles, premio speciale della giuria a Sarajevo. The Woman Who Brushed Off Her Tears è presentato nel 2012 a Berlino, mentre nel 2013 la regista gira Teresa and I, un documentario su Madre Teresa. When the Day Had No Name (2017) è stato a Berlino nella sezione Panorama.

FILMOGRAFIA

filmografia/filmographyVeta (cm, 2002), Kako ubiv svetec (How I Killed a Saint, 2004), Jas sum od Titov Veles (I am From Titov Veles, 2007), The Woman Who Brushed Off Her Tears (2012), Teresa and I (doc., 2015), When the Day Had No Name (2017), Gospod postoi, imeto I’ e Petrunija (Dio è donna e si chiama Petrunya, 2019).

Dichiarazione

regista

«Mentre il mio primo film Veta è sul caos e il secondo How I Killed a Saint sulla confusione, I Am from Titov Veles racconta la fine di una nazione. L’identità non è più legata alla propria origine o al luogo di nascita; qui le persone cercano se stesse per definirsi. Il film ti prepara a un nuovo inizio, una rinascita che comincia precisamente qui nei Balcani, un movimento che si concentra più sul nostro futuro che sul passato. Mi sono convertita alla bellezza, all’armonia e all’equilibrio dell’ambiente che ci circonda, ed è attraverso la bellezza e la semplicità che ho scelto di raccontare la mia storia. La forma e lo stile sono determinati dal contesto del film, un’idea profondamente collegata alla mia personale visione artistica».

Cast

& Credits

teona strugar mitevska
JAS SUM OD TITOV VELES
Macedonia-Belgio-Francia-Slovenia/Macedonia-Belgium-France-Slovenia, 2007, 35mm, 102’, col.

i am from titov veles

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Teona Strugar Mitevska
fotografia/cinematography
Virginie Saint-Martin
montaggio/film editing
Jacques Witta
scenografia/production design
Olivier Meidinger, Vuk Mitevski
costumi/costume design
Monika Lorber
musica/music
Olivier Samouillan
suono/sound
Frédéric Meert
interpreti e personaggi/cast and characters
Labina Mitevska (Afrodita), Ana Kostovska (Slavica), Nikolina Kujaca (Sapho), Xhevdet Jashari (Aco), Peter Musesvski (Viktor), Jovica Mihajlovski (il dottore/doctor), Mitko Apostolovski (il barbiere/barber)
produttore/producer
Labina Mitevska
produzione/production
Sisters and Brother Mitevski
coproduzione/coproduction
Vertigo Film, Silkroad Productions

**
contatti/contacts
Sisters and Brother Mitevski
[email protected]
www.sistersandbrothermitevski.com
Menu
X
X