Nazione: Danimarca
Anno: 1955
Durata: 126'


Morten, il patriarca della benestante famiglia Borgen, affronta insieme alla sua famiglia un momento di profonda crisi religiosa: il primo figlio Mikkel non crede, il secondo – Johannes, studente di teologia – è in piena fase mistica e predica come fosse una reincarnazione del Messia, il terzo, Anders, è pronto a sposarsi con la figlia del più fervente sostenitore della confessione a lui avversa. Un evento tragico destabilizza questi precari equilibri.

Programmazione

festival

24
NOV
18:00
Acquista
Cinema Massimo - Sala 3
La proiezione sarà presentata da Carlo Verdone.
Sottotitoli: sott. it./Eng. sub.
25
NOV
11:45
Acquista
Cinema Reposi - Sala 1
Sottotitoli: sott. it./Eng. sub.

Biografia

regista

Carl Theodor Dreyer

Dichiarazione

regista

«Una sera assistevo alla prima di Ordet al Betty Nansen Teatret. Fui attratto dall’opera e sorpreso dall’ordine con il quale Kaj Munk metteva a confronto i problemi. Mi colpì molto la facilità con la quale l’autore esponeva le sue tesi paradossali. Lasciando il teatro, mi convinsi che in questa opera c’era un eccellente soggetto per un film. La nuova scienza, a seguito della teoria di Einstein sulla relatività, ci avvicina a una maggiore comprensione della divinità e offre, con semplicità, una spiegazione naturale alle cose soprannaturali».

Cast

& Credits

carl theodor dreyer
ORDET
Danimarca/Danimarca, 1955, 126’, bn/bw

ordet - la parola

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Carl Theodor Dreyer
soggetto/story
dal dramma di/from the play of the same title by Kaj Munk
fotografia/cinematography
Henning Bendtsen
montaggio/film editing
Edith Schlussel
scenografia/production design
Erik Aaes
costumi/costume design
M. Sandt Jensen
musica/music
Poul Schierbeck
suono/sound
Knud Kristensen
interpreti e personaggi/cast and characters
Preben Lerdorff Rye (Johannes Borgen), Henrik Malberg (Morten Borgen), Brigitte Federspiel (Inger, moglie di Mikkel/Mikkel’s wife), Hemil Hass Christensen (Mikkel Borgen), Ann Elisabeth Rud (Maren Borgen), Cay Christiansen (Anders Borgen), Sylvia Eckhausen (Kirstin Petersen), Ove Rud (il pastore/Pastor), Gerda Nielsen (Anne Petersen), Ejner Federspiel (Peter Petersen), Henry Skjær (il dottore/doctor), Edith Trane (Mette Maren), Susanne Rud (Lelleinger Borgen)
produzione/production
Palladium Film

**
contatti/contacts
Danish Film Institute
www.dfi.dk
Menu
X
X