37° TORINO FILM FESTIVAL
ONDE

VOGLIO VIVERE SENZA VEDERMI

VOGLIO VIVERE SENZA VEDERMI
di Bruno Bigoni, Francesca Lolli
Nazione: Italia
Anno: 2019
Durata: 70'


In un mondo governato dalla violenza e dall’indifferenza, la morte decide di provare a vivere, sperimentando la cessione temporanea del suo potere.  La conoscenza dell’amore la lascerà disarmata. E solo l’omicidio ristabilirà le giuste distanze, permettendole di cambiare forma e stile, di esercitare di nuovo il suo potere, utilizzando il suo corpo come arma di conquista. Ma la violenza della realtà la travolgerà, lasciandola senza respiro.

Programmazione

festival

23
NOV
20:30
Acquista
Cinema Reposi - Sala 5
La proiezione sarà presentata da Bruno Bigoni, Francesca Lolli e Minnie Ferrara (prod.).A seguire, Q&A.
Sottotitoli: Eng. sub.
24
NOV
11:45
Acquista
Cinema Reposi - Sala 5
Sottotitoli: Eng. sub.
25
NOV
14:00
Acquista
Cinema Reposi - Sala 5
Sottotitoli: Eng. sub.

Biografia

regista

Francesca Lolli

contatti/contactsFrancesca Lolli (Perugia) è regista, videoartista e performer. Lavora come attrice nella compagnia del Teatro Arsenale. Per la tesi decide di girare un documentario sul fotografo Andres Serrano. Dal quel momento decide di dedicarsi alla videoarte, alla performance e alla regia.

FILMOGRAFIA

Cleaning My Identity (cm, 2013), Un nodo (cm, 2016), RiGenerazione (cm, 2017), Dolorosa Mater (cm, 2017), Fausto (cm, 2017), Dentro la casa (cm, 2018), Espiazione (cm, 2018). Bruno Bigoni, Francesca Lolli:Voglio vivere senza vedermi (2019).

Bruno Bigoni

Bruno Bigoni (Milano, 1950) nel 1979 è tra i fondatori della rassegna Filmmaker. Nel 1983 gira con Kiko Stella il suo primo film, Live. Nel 1987 gira il documentario Nome di battaglia: Bruno e nel 1990 fonda, insieme a Minnie Ferrara e Kiko Stella, la Minnie Ferrara & Associati. Tra i suoi più recenti documentari: Oggi è un altro giorno, Amleto... frammenti, Faber, Comizi d’amore 2000, Chi mi ha incontrato, non mi ha visto e, nel 2017, My War Is Not Over, presentati al TFF.

FILMOGRAFIA

Live (coregia/codirector Kiko Stella, 1983), Veleno (1993), Amleto... frammenti (cm, 1997), Faber (coregia/codirector Romano Giuffrida, doc., 1999), Don Chisciotte e... (doc., 2006), Chi mi ha incontrato, non mi ha visto (doc., 2016), My War Is Not Over (doc., 2017). Bruno Bigoni, Francesca Lolli:Voglio vivere senza vedermi (2019).

Dichiarazione

regista

«Abbiamo narrato il potere e il suo spirito violento e provocatorio, ma anche il suo lato più fragile e indifeso, cercando uno sguardo contemporaneo e libero, partendo da Artaud, padre ideale di questo film. Ereditiamo da lui la necessità di far scoppiare gli ascessi collettivi e di portare a galla tutto il male. Ma non dimentichiamo la funzione salvifica dell’arte, ed ecco il perché della presenza del Living Theatre, la sua visione politica e teatrale, che tentava di realizzare questa missione su due piani paralleli e interdipendenti, proponendo se stesso come modello di comunità fondata sui principi anarchici di uguaglianza, sul lavoro, sulla solidarietà. Infine la presenza del cinema di Dreyer, così asciutto, essenziale, necessario».

Cast

& Credits

bruno bigoni, francesca lolli
VOGLIO VIVERE SENZA VEDERMI
Italia/Italy, 2019, 70’, col.

voglio vivere senza vedermi

regia, sceneggiatura, montaggio/directors, screenplay, film editing
Bruno Bigoni, Francesca Lolli
fotografia/cinematography
Francesca Lolli, Italo Petriccione, Lucio Pontoni, Alex Ciuffreda, Eros Pacini
suono/sound
Lucio Pontoni
interpreti/cast
Corinna Agostoni, Francesca Interlenghi, Francesca Lolli, Riccardo Magherini, Ida Marinelli, Alice Spito, Stefano Baffetti, Fernando Billi Villares, Afshin Varjavandi
produttori/producers
Minnie Ferrara, Mario Castagna
produzione/production
BB, FL

**
contatti/contacts
Minnie Ferrara
[email protected]
Menu
X
X