Nazione: Italia
Anno: 2020
Durata: 74


A Mostar in Bosnia ed Erzegovina, tutti i giorni da duecento anni i tuffatori si lanciano dallo Stari Most, il "ponte vecchio" costruito nel sedicesimo secolo: una tradizione che si tramanda di generazione in generazione e che non è stata interrotta neppure durante la guerra, nonostante il ponte, nel 1993, sia stato distrutto. Alcuni dei tuffatori portano sul corpo e nella mente i segni del conflitto, mentre i più giovani, alla ricerca del gesto perfetto, pensano al futuro. Una visione intima ed esclusiva sulla vita di un gruppo di uomini che incarnano la storia e i sentimenti del popolo di cui fanno parte.

Programmazione

festival

21
NOV
dalle ore 14.00 per 48 ore
Acquista
TFF@MyMoviesLive!
Sottotitoli: sott. it.

Biografia

regista

Daniele Babbo

(Roma, Italia, 1970), conosciuto anche come Dandaddy, è un regista di programmi televisivi, video sperimentali e soprattutto di videoclip musicali: ha collaborato con molti dei più apprezzati cantanti indipendenti italiani, come I cani, Marta Sui Tubi, Baustelle e Calcutta. I tuffatori (2020) segna il suo esordio alla regia.

FILMOGRAFIA

I tuffatori (doc, 2020).

Dichiarazione

regista

«Ho incontrato i tuffatori durante una vacanza in Bosnia ed Erzegovina cinque anni fa. I tuffatori sono considerati un'attrazione turistica e allora ho sentito il bisogno di conoscerli meglio, di entrare nella loro comunità e capire chi sono veramente. Ho girato nel corso di quattro anni, andando più volte a Mostar. Mi hanno accettato come uno di loro e mi sono apparsi come un simbolo della loro città e del loro paese, dal momento che portano sul corpo e nella mente i segni della loro storia».

Cast

& Credits

REGIA: Daniele Babbo. FOTOGRAFIA: Daniele Babbo. MONTAGGIO: Ilenia Zincone. PRODUZIONE: Meproducodasolo S.r.l.

CONTATTI: Alfredo Covelli covelli79@yahoo.it
Menu