38° TORINO FILM FESTIVAL
BACK TO LIFE

IL FEDERALE

THE FASCIST
di Luciano Salce
Nazione: Italia, Francia
Anno: 1961
Durata: 102'


Primavera del 1944. Primo Arcovazzi, ambizioso volontario della milizia fascista, viene incaricato di catturare e portare a Roma il professor Bonafé, noto filosofo antifascista, con la promessa che sarà promosso al grado di federale. Recatosi in Abruzzo nel paese natale del professore, Arcovazzi non ha difficoltà ad arrestare Bonafé: sarà però il viaggio di ritorno a nascondere numerose insidie. Uno dei più grandi successi della carriera di Salce, dominato da uno strepitoso Tognazzi, fascista sarcastico e ridicolo, e illuminato dalla presenza della Sandrelli, qui al secondo ruolo.

Programmazione

festival

21
NOV
dalle ore 14.00 per 48 ore
Acquista
TFF@MyMoviesLive!
Sottotitoli: Italian

Biografia

regista

Luciano Salce

(Roma, Italia, 1922-1989) è stato un prolifico interprete della commedia all'italiana. Attore, regista e sceneggiatore, ha iniziato a lavorare come attore teatrale in diverse compagnie di giro al fianco di nomi importanti della scena italiana, quali Vittorio Gassman e Franca Valeri, per poi esordire sul grande schermo nel 1953 con Uma Pulga na Balança, una produzione brasiliana. Dagli anni ’60 in poi ha realizzato i suoi film più noti e riusciti, come ad esempio Il federale (1961) e La voglia matta (1962), che attraverso il filtro della commedia stigmatizzavano i comportamenti passati e presenti degli italiani. Il suo nome è legato inoltre a uno dei personaggi più iconici del cinema italiano, Ugo Fantozzi, del quale raccontò le disavventure nel primo film della saga, realizzato nel 1974, e nel seguito Il secondo tragico Fantozzi (1976).

FILMOGRAFIA

1953: Uma pulga na balança (produzione brasiliana); Floradas na serra (produzione brasiliana). 1960: Le pillole di Ercole. 1961: Il federale. 1962: La voglia matta; La cuccagna. 1963: Le ore dell'amore; Le monachine. 1964: La sospirosa (episodio di Alta infedeltà). 1965: Slalom; La moglie bionda (episodio di Oggi, domani, e dopodomani). 1966: El Greco; Fata Sabina (episodio di Le fate); Come imparai ad amare le donne. 1967: Ti ho sposato per allegria. 1968: La pecora nera. 1969: Colpo di stato; Il Prof. Dr. Guido Tersilli primario della clinica Villa Celeste convenzionata con le mutue. 1971: Basta guardarla; Il provinciale. 1972: Il sindacalista. 1973: Io e lui. 1974: Alla mia cara mamma nel giorno del suo compleanno. 1975: Fantozzi; L'anatra all'arancia. 1976: Il secondo tragico Fantozzi. 1977: La presidentessa; Il... belpaese. 1978: Professor Kranz tedesco di Germania; Sii buona (episodio di Dove vai in vacanza? ). 1979: Riavanti Marsh. 1980: Rag. Arturo De Fanti, bancario precario. 1982: Vieni avanti cretino.

Cast

& Credits

REGIA: Luciano Salce. SCENEGGIATURA: Luciano Salce, Castellano, Pipolo. FOTOGRAFIA: Erico Menczer. MONTAGGIO: Roberto Cinquini. SCENOGRAFIA: Alberto Boccianti. MUSICA: Ennio Morricone. CAST: Ugo Tognazzi, Stefania Sandrelli, Georges Wilson, Mireille Granelli, Gianrico Tedeschi, Elsa Vazzoler, Franco Giacobini, Renzo Palmer, Luciano Salce, Gianni Agus, Peppino De Martino, Gino Buzzanca, Leopoldo Valentini, Luciano Bonanni, Ester Carloni, Gianni Solaro. PRODUZIONE: D.D.L.

CONTATTI: Cineteca di Bologna cinetecadirezione@cineteca.bologna.it
Menu