Nazione: Italia
Anno: 2019
Durata: 12


Un piccolo paese isolato nelle campagne sta morendo dal momento che non nascono bambini da anni. Un uomo che non si rassegna installa alcuni altoparlanti che riproducono il suono delle cose scomparse. Il paese è abitato da pochi anziani e da una sola ragazza incinta, che medita d’andarsene. La ragazza tenta la fuga, ma quando si ritrova sola in mezzo alla campagna entra in travaglio. Gli anziani riescono a raggiungerla e a farla partorire nella piazza del paese: un sacrifico, un rito di fertilità.

Programmazione

festival

24
NOV
dalle ore 14.00 per 48 ore
Acquista
TFF@MyMoviesLive!
ITALIANA.CORTI: PROGRAMMA 1
Sottotitoli: Italian

Biografia

regista

Stefano Cau

(Sardegna, Italia, 1991) è cresciuto in un piccolo paese della Sardegna meridionale. Ha studiato alla Scuola Holden di Torino. Nel 2019 ha diretto Creaturas, cortometraggio sulla vita quotidiana di tre bambini di un piccolo villaggio della Sardegna. Issa, girato in pellicola Super8, è il suo secondo cortometraggio.

FILMOGRAFIA

Creaturas (cm, 2019), Issa (cm, 2020).

Dichiarazione

regista

«Nel paese di Issa tutto è finto, tutto è messo in scena per recitare un rito di fertilità anacronistico. Al contrario, la pellicola con cui è stato girato contribuisce a rendere il film un oggetto concreto, plastico e materico. Il contrasto tra lo spazio scenico del rito e ciò che sta dietro la macchina da presa diventa il vero territorio d’indagine del film».

Cast

& Credits

REGIA, SCENEGGIATURA, MONTAGGIO: Stefano Cau. FOTOGRAFIA: Paolo Carboni. SCENOGRAFIA: Maurizio Loi. SUONO: Roberto Cois. CAST: Anastasya Boghach, Alessandro Congeddu. PRODUZIONE: Istituto Superiore Entnografico Sardo.

CONTATTI: Distribution Olbia Film Network distribution@olbiafilmnetwork.it
Menu