38° TORINO FILM FESTIVAL
LE STANZE DI ROL

MOM, I BEFRIENDED GHOSTS

MOM, I BEFRIENDED GHOSTS
di Sasha Voronov
Nazione: Russia
Anno: 2020
Durata: 71'


Una piccola cittadina della Siberia è in quarantena da diversi mesi. Le persone continuano a morire per una malattia sconosciuta, le cui cause sono da ricercare nell’acqua. I sopravvissuti si barricano in casa, ma l’acqua contaminata circola nei condotti domestici. Gruppi di difesa organizzati e singoli disperati vagano per le strade deserte in caccia dei loro stessi simili. Nel tentativo di salvare la madre, una ragazza si avventura verso l’ignoto, cercando superare la paura e ristabilire una relazione con il mondo esterno che è diventato il nemico mortale dell’umanità.

Programmazione

festival

28
NOV
dalle ore 14.00 per 34 ore
Acquista
TFF@MyMoviesLive!
RED ANINSRI + MOM, I BEFRIENDED GHOSTS
Sottotitoli: sott. it. / Eng. sub.

Biografia

regista

Sasha Voronov

(Russia, 1988) ha conseguito nel 2012 la laurea presso il dipartimento di non-fiction del VGIK, l’Università Statale di Cinematografia Russa, studiando come allievo di Aleksandr Klokov. Nel 2015 ha esordito con il documentario Bonfires and Star, presentato a Visions du Réel nel 2016. Nel 2017 ha girato il cortometraggio Knights on Heaven e successivamente ha cominciato a lavorare a un lungometraggio tratto dallo stesso progetto. Nel 2018 ha iniziato a lavorare a Mom, I Befriended Ghosts.

FILMOGRAFIA

Kostri i zvezdi (Bonfires and Stars, doc, 2016), Knights of Heaven (cm, 2018), Mama, ya podruzhilas s prizrakami (Mom, I befriended Ghosts, 2020).

Cast

& Credits

REGIA, SCENEGGIATURA: Sasha Voronov. FOTOGRAFIA: Eugeny Rodin. MUSICA: Daniil Avramenko. CAST: Alla Mitrofanova, Sasha Nikiforova, Taya, Sergey Semenov. PRODUZIONE: Vladimir Sorokin, Pavel Karykhalin.

CONTATTI: Yulia Travnikova travnikova.yu@gmail.com
Menu