38° TORINO FILM FESTIVAL
LE STANZE DI ROL

THE OAK ROOM

THE OAK ROOM
di Cody Calahan
Nazione: Canada
Anno: 2020
Durata: 89'


Durate una violenta tempesta di neve, Paul, proprietario di un bar in una piccola città canadese, ha appena chiuso il suo locale quando Steve, un vagabondo carico di bagagli, chiede di entrare. Dopo l’iniziale tensione fra i due, Steve racconta al barista una storia come se ci fosse un vecchio debito tra loro. È la storia di un'altra notte nevosa, di un altro bar, il The Oak Room, e di un altro barista al quale, poco dopo l'orario di chiusura, fa visita un ragazzo sconosciuto. Ma anche dentro questa storia ce n’è un’altra, e poi un'altra ancora. La notte si trasforma in un racconto oscuro, tra violenza e scambi di identità.

Programmazione

festival

27
NOV
dalle ore 14.00 per 48 ore
Acquista
TFF@MyMoviesLive!
Sottotitoli: sott. it.

Biografia

regista

Cody Calahan

(Canada) è un regista e produttore, membro della casa di produzione Black Fawn Films. Dopo il corto My Names Is Lawrence Meadows (2010), nel 2013 ha diretto il suo primo lungometraggio Antisocial (2013), un horror dal grande successo cui ha fatto seguito Antisocial 2 (2015). Ha vinto diversi premi in festival cinematografici dedicati ai film di genere, tra cui La Semaine du Cinéma Fantastique et de Terreur.

FILMOGRAFIA

My Names Is Lawrence Meadows (cm, 2010), Antisocial (2013), Antisocial 2 (2015), Let Her Out (2016), The Oak Room (2020), Vicious Fun (2020).

Cast

& Credits

REGIA: Cody Calahan. SCENEGGIATURA: Peter Genoway. FOTOGRAFIA: Jeff Maher. MONTAGGIO: Mike Gallant. MUSICA: Steph Copeland. SUONO: Sue Conley, Jesse Fellows, Paul Germann, Ian Rankin. CAST: Coal Campbell, Nicholas Campbell, Amos Crawley, Avery Esteves, David Ferry, Ari Millen, RJ Mitte, Peter Outerbridge, Martin Roach. PRODUZIONE: Black Fawn Films, Breakthrough Entertainment.

CONTATTI: Breakthrough Ent. Chris Benn cbenn@breakthroughentertainment.com
Menu