Nazione: UK
Anno: 1952
Durata: 33'


Il film inizia con l'inquadratura di una macchina da scrivere ticchettante, in lontananza si sentono risa di bimbi. La scena cambia bruscamente per riprendere un giornalista, il quale, taccuino alla mano, intervista la gente di Horbury: il vicario, un conduttore di autobus, un lavoratore. Tutta gente comune intenta ai loro compiti quotidiani. Uno schizzo di Wakefield ci riporta al 1852, quando l'"Express" iniziò la sua attivit`. Ci vengono presentati i direttori, i redattori del giornale e la sala stampa. L'inquadratura finale si sofferma su una macchina da scrivere che sgrana tutta una serie di notizie disparate: una partita di rugby, il carnevale a Pontefract, l'inaugurazione del monumento ai caduti a Shariston, e l'accoglienza trionfale tributata a un nuotatore che ha attraversato la Manica. Quindi segue una sequenza in montaggio di varie persone intente a diversi tipi di ricreazione. La macchina da presa ritorna al giornale e ci fa intravedere due anziani che richiedono di fare una inserzione sul quotidiano proprio mentre il giornale sta uscendo. Il film si chiude con l'alternarsi degli eventi del giorno e di inquadrature di persone che acquistano, leggono e tengono in mano "Wakefield Express".

Biografia

regista

Lindsay Anderson

Lindsay Anderson (Bangalore, India, 1923 - Angoulême, Francia, 1994) si è laureato nel 1948 a Oxford, dove si è appassionato al teatro. Tra i primi collaboratori della rivista «Sequence», è stato il fondatore con Karel Reisz e Tony Richardson del Free Cinema. Ha realizzato numerosi cortometraggi, come O Dreamland ed Every Day Except Christmas, prima di esordire nel lungometraggio con Io sono un campione (1963). Nel 1968 ha realizzato Se..., Palma d’oro a Cannes, per poi dedicarsi sopratutto al teatro e alla televisione. Ha poi diretto film come O Lucky Man! (1973), Britannia Hospital (1982) e nel 1986 Le balene d’agosto, sua ultima regia per il cinema.

FILMOGRAFIA

Meet the Pioneers (mm, doc., 1948), Three Installations (cm, doc., 1952), O Dreamland (cm, doc., 1953), Thursday’s Children (cm, doc., 1954), £20 a Ton (cm, doc., 1955), A Hundred Thousand Children (cm, doc., 1955), Every Day Except Christmas (mm, doc., 1957), This Sporting Life (Io sono un campione, 1963), The White Bus (mm, 1967), If.... (Se..., 1968), O Lucky Man! (id., 1973), In Celebration (Celebrazione, 1975), Look Back in Anger (1980), Britannia Hospital (id., 1982), The Whales of August (Le balene d’agosto, 1987), Glory! Glory! (tv, 1989), Is That All There Is? (mm, tv, 1993).

Cast

& Credits

Regia: Lindsay Anderson.
Fotografia: Water Lassally.
Musica: Snapethorpe and Horbury Secondary Modern School.
Voce fuori campo: George Potts.
Produzione: Michael Robinson e John Fletcher per la Wakefield Express Series Ltd.
Menu