Nazione: Italia
Anno: 1991
Durata: 2'27''


Un maniaco in auto che guarda i sederi di tutti. Insomma un pericolo pubblico perché invece di pensare alla guida pensa a tutt'altro. Da un'altra parte della citt` uno scemo vestito da Batman tenta di dominare una vespa. Le loro vite sono destinate a incrociarsi.

Biografia

regista

Pietro Balla

Pietro Balla (Poirino, Torino, 1956) si è laureato in scienze politiche e dal 1985 ha cominciato a realizzare documentari e programmi per la televisione italiana. Tra i suoi lavori, Illibatezza, 1949 Nelle terre di Dio, Dérive Gallizio, Ballando nel fumo e I campioni di Olimpia. Per Fox International Channels Italia ha ideato e prodotto la serie Scatti di nera con Michele Placido e tra il 2007 e il 2008 ha codiretto e prodotto per Raitre il documentario Operai. Nel 2008 ha presentato alla Mostra del cinema di Venezia ThyssenKrupp Blues, film documentario diretto e prodotto con Monica Repetto.

FILMOGRAFIA

Illibatezza (cm, 1994), Camerini ardenti (mm, doc., 1996), Amateurs (coregia/codirector Monica Repetto, cm, doc., 1999), Agathae, 3 giorni di fuoco e devozione (mm, doc., 1999), Amateurs 2 (coregia/codirector Monica Repetto, cm, doc., 2000), 1949 Nelle terre di Dio
(mm, doc., 2000) Dérive Gallizio (doc., 2000), Amori in fiamme (coregia/codirector Monica Repetto, mm, tv, 2002), Ballando nel fumo (doc., 2002), I campioni di Olimpia
(doc., 2004), L’odore della gomma (mm, doc., 2005), Scatti di nera (tv, 2006), Operai (coregia/codirector Monica Repetto, doc., 2008), ThyssenKrupp Blues (coregia/codirector Monica Repetto, doc., 2008), Radio Singer (mm, doc., 2009), Nitro (mm, 2012).

Carlo Scarrone

Carlo Scarrone è nato a Mondovì nel 1946. Critico cinematografico, è socio fondatore del Movie Club di cui ha curato il lavoro d'équipe, la sezione editoriale e il settore "Didattica". È insegnante e consulente per l'educazione all'immagine. Dal 1982 ha intrapreso l'attività di sceneggiatore per Rai 3, suoi sono: Il piacere dello schermo, Rosso Vita, A ritmo di pagaia. Nel 1986 gira il suo primo video in occasione della Mostra Navimodel al Museo dell'Automobile Carlo Biscaretti di Ruffia, dal titolo Navimodel 86. Nel 1989, insieme con Pietro Balla, fonda, all'interno della Factory Corporation, la Divisione Sirk Lamarr.

FILMOGRAFIA

Navimodel 86 (video, 1986), Il raggio verde (video, 1989-91 , con Pietro Balla), Troppo trucido (video, 1991, con P Balla), L'ora del lupo (video, 1991, con Daniela Scarrone e Giovanna Massimetti), W W l'apartheid (video, 1991, con P. Balla), Cento vasche in un'ora (video, 1991, con P. Balla), Zampa di mulo (video, 1991, con P. Balla e G. Massimetti), Bulgarian Girls (video, 1991, con P. Balla), Morfeo ed Euridice (video, 1991), Ladro di bicicletta (video, 1991).

Giovanna Massimetti

Giovanna Massimetti (Chieti, 1954), residente a Torino dove si è laureata in Lettere moderne, ha conseguito nel 1978 il diploma di Operatore Culturale Cinematografico della Regione Piemonte. Nel 1986 si è trasferita a Roma per frequentare la scuola di Sceneggiatura di Age e Ettore Scola. Ha partecipato alle scorse edizioni del Festival Cinema Giovani con Mito T-Rito Rock (video, 1984), Cento vasche (1991), Troppo trucido (video, 1991) e Zampa di mulo (video, 1991). Al Festival del Cinema Indipendente di Bellaria 1991 ha presentato Finestre azzurre (video, 1991) e Made in Italy (video, 1991).

Cast

& Credits

Regia, montaggio e interpreti: Pietro Balla, Carlo Scarrone e Giovanna Massimetti.
Sceneggiatura e fotografia: Pietro Balla, Carlo Scarrone.
Produzione: Factory Corporation Divisione Sirk Lamarr, corso Casale 237, Torino, tel. 890087, fax 8999548.
Menu