36° TORINO FILM FESTIVAL
TFFDOC/ITALIANA

ATTO DI FEDE

LEAP OF FAITH
di Vittorio Antonacci
Nazione: Italia
Anno: 2018
Durata: 58'


Una banda da giro si sposta verso la prossima festa di paese a bordo di un pullman. Vituccia sfoglia rose, mette i petali in freezer e si siede ad aspettare la Madonna. Raffaele lotta contro pedoni e macchine, per difendere il suo san Rocco, e contro il tempo, per preservare il senso popolare della festa religiosa. Sbirciando oltre il sipario delle feste patronali, il mistero del sacro si sbriciola nei preparativi febbrili e gioiosi della gente comune, nei silenzi e nelle chiacchiere che riempiono l’attesa di Dio, della Madonna e dei santi.

Biografia

regista

Vittorio Antonacci

Vittorio Antonacci (Taranto, 1986), laureato in Dams presso l’Università Tor Vergata di Roma, frequenta successivamente l’Accademia di cinema e televisione Griffìth. Nel 2010 realizza il cortometraggio L’ultimo incontro e un anno dopo si aggiudica il premio come miglior regista al 48h Film Project con Il buco nell’acqua. Collabora con diverse testate giornalistiche tra cui «il Fatto Quotidiano» per la realizzazione del reportage La vita è un treno di Antonello Caporale. Sotto lo pseudonimo Libero Arbitrio Indipendente, con un gruppo di giovani filmmaker, produce numerosi lavori audiovisivi, tra cui uno spot per D&G e un videoracconto della performance dell’artista Claudia Losi, Voce a vento. Terminata la lavorazione di Atto di fede, nel 2018 firma anche la regia e la sceneggiatura di Brodo di Carne.

FILMOGRAFIA

L’ultimo incontro (cm, 2010), Il buco nell’acqua (cm, 2011), Brodo di Carne (cm, 2018), Atto di fede (mm, 2018).

Dichiarazione

regista

«Atto di fede è […] un ritratto multiforme della religiosità popolare […]. Al termine del nostro viaggio itinerante al seguito di bandisti e artisti di strada – e dopo essere stati adottati come figli da svariati paesini durante le riprese – siamo giunti alla conclusione che la festa religiosa è una pura celebrazione di umanità. Serve più alle persone che all’Altissimo, per rafforzare i legami sociali e garantire la sopravvivenza della comunità di cui sono parte, grazie a una condivisa e gioiosa sospensione della normalità».

Cast

& Credits

regia/director
Vittorio Antonacci
fotografia/cinematography
Gianluca Sanseverino
montaggio/film editing
Claudio Macchitella
musica/music
La banda di Rutigliano
interpreti/cast
La banda di Rutigliano/Rutigliano band, i fedeli della parrocchia di San Michele Salentino/the faithful of San Michele Salentino parish, Raffaele Altieri
produttori/producers
Rosario Altavilla, Vittorio Antonacci
produzione/production
Coralia Produzioni

**
contatti/contacts
Coralia Produzioni
[email protected]
www.coraliaproduzioni.com
Menu
X
X