33° TORINO FILM FESTIVAL
TORINO 33

COUP DE CHAUD

HEATWAVE
di Raphaël Jacoulot
Nazione: Francia
Anno: 2015
Durata: 102'


Un’estate anomala, di quelle che rimangono nella memoria collettiva, in cui il caldo potrebbe far perdere un intero raccolto. È quella che si abbatte su un villaggio della campagna francese e fa ardere l’asfalto, bruciare i campi e boccheggiare gli abitanti. La canicola è opprimente, genera tensioni e alimenta il malcontento. Soprattutto verso una persona in particolare, un giovane non troppo sveglio ed esperto nel creare problemi. In fondo è colpa sua se le cose al villaggio vanno male. Se non ci fosse, sarebbe meglio. E quando ne viene rinvenuto il cadavere, è chiaro che qualcuno dalle parole è passato ai fatti.

Biografia

regista

Raphaël Jacoulot

Raphaël Jacoulot (Besançon, Francia, 1971) ha esordito nel 2000 con il cortometraggio La lisière, prodotto da La Fémis, cui è seguito l’anno successivo Le ravissement, presentato alla Semaine internationale de la critique di Cannes. Nel 2006 ha esordito nel lungo con Barrage, presentato in molti festival, tra cui il Forum della Berlinale, e nel 2011 ha realizzato il secondo lungo, Avant l’aube, che ha partecipato a numerose competizioni internazionali, dal ColCoa di Los Angeles a Cinemania, il festival del cinema francofono di Montreal. 

FILMOGRAFIA

La lisière (cm, 2000), Le ravissement (mm, 2001), Barrage (2006), Avant l’aube (2011), Coup de chaud (2015).

Dichiarazione

regista

«È la prima volta che parto da materiale così documentario. Questo episodio singolare, accaduto nella regione in cui sono nato, ha smosso in me qualcosa. Sono stato colpito dal fatto che cittadini né migliori né peggiori di altri, in un momento particolare delle loro vite, abbiano potuto trarre sollievo dalla scomparsa violenta di uno di loro, ritenuto in qualche modo responsabile dei loro mali. Volevo parlare del nostro mondo, della nostra società; una società malata che cerca continuamente dei colpevoli».

Cast

& Credits

regia/director
Raphaël Jacoulot
soggetto/story
Julie Darfeuil
sceneggiatura/screenplay
Lise Machebœuf, Raphaël Jacoulot
fotografia/cinematography
Benoît Chamaillard
montaggio/film editing
François Quiqueré
scenografia/production design
Valérie Saradjian
costumi/costume design
Elisabeth Tavernier
musica/music
André Dziezuk
suono/sound
Sébastien Savine
interpreti e personaggi/cast and characters
Karim Leklou (Josef Bousou), Jean-Pierre Darroussin (Daniel Huot-Marchand), Grégory Gadebois (Rodolphe Blin), Carole Franck (Diane), Isabelle Sadoyan (Odette), Sofian Benghaffor (Yacine), Lila Lacombe (Laura), Manon Valentin (Manon), Serra Yilmaz (Josiane Bousou), Camille Figuereo (Bénédicte Blin), Agathe Dronne (Valérie)
produttori/producers
Miléna Poylo, Gilles Sacuto
coproduttori/coproducers
Jacques-Henri, Olivier Bronckart, Tanguy Dekeyser


contatti/contacts
Doc & Film International
Hanna Horner
[email protected]
www.docandfilm.com
Menu
Scopri tutti i vantaggi dell'ABBONAMENTO, potrai partecipare a eventi e proiezione di Film senza alcun pensiero.
 
close-link
BIGLIETTERIA E
ABBONAMENTI
X
X