36° TORINO FILM FESTIVAL
TFFDOC/INTERNAZIONALE

HOMO BOTANICUS

HOMO BOTANICUS
di Guillermo Quintero
Nazione: Colombia
Anno: 2018
Durata: 88'


Quindici anni dopo aver abbandonato gli studi in botanica, il regista fa visita al suo vecchio professore Julio Betancur e insieme con lui e il nuovo discepolo Cristian Castro ritorna nella foresta tropicale colombiana. La spedizione mette in risalto l’importanza della trasmissione del sapere tra maestro e allievo, ma anche, attraverso i dubbi sulla scienza, una riflessione sull’ossessione dell’uomo di controllare e mappare la natura. Nel mondo vario e potenzialmente infinito dei tropici, che senso ha continuare a collezionare piante?

Biografia

regista

Guillermo Quintero

Guillermo Quintero (Bogotà, Colombia, 1980), regista attivo fra Bogotà e Parigi, dopo aver studiato biologia in patria e filosofia in Francia ha lavorato, sempre in Francia, come operatore e corrispondente. Membro dell’associazione El perro que ladra, attiva nel promuovere il cinema colombiano e latinoamericano in Francia e in Colombia, ha curato per quattro anni il programma e gli incontri del festival Panorama de cine colombiano di Parigi. Homo botanicus è il suo primo lungometraggio documentario. Al momento è al lavoro su Red River, altra produzione francocolombiana, supportata dal Centre national du cinéma et de l’image animée (Cnc).

FILMOGRAFIA

Homo botanicus (doc., 2018).

Dichiarazione

regista

«Ho costruito un film sul rapporto tra il mio professore e il suo nuovo discepolo, osservati da un punto di vista più meditativo e distante, il mio. Ora capisco che il ritratto di questi due uomini potrebbe appartenere all’incisione di un naturalista tedesco del XIX secolo. Chi avrebbe immaginato che un simile amore per la classificazione e la collezione delle piante potesse esistere ancora oggi? Questa storia ci porta inoltre a comprendere la bellezza delle nostre risorse naturali, la grandezza dei tropici, la vastità delle sue forme e la storia del mondo naturale».

Cast

& Credits

regia, fotografia/director, cinematography
Guillermo Quintero
montaggio/film editing
Julie Borvon, Guillermo Quintero
musica/music
Violeta Cruz
suono/sound
Marc-Olivier Brullé
interpreti/cast
Julio Betancur, Cristian Castro
produttori/producers
Guillermo Quintero, Nicolas van Hemelryck, Clare Weiskopf, Pierre-Emmanuel Urcun
produzione/production
Casatarántula, Stank
coproduzione/coproduction
Señal Colombia

contatti/contacts
Casatarántula
Nicolas van Hemelryck
[email protected]
Menu
X
X