24° TORINO FILM FESTIVAL
Concorso Spazio Italia

Purchè lo senta sepolto

Provided that it's buried

Nazione: Italia
Anno: 2006
Durata: 18'


Un brandello di famiglia sullo sfondo di una natura latente e stagnante come le giornate di Samuele, un bambino schizofrenico disorientato dal lutto paterno e desideroso di sperimentare puntigliosamente un riavvicinamento al padre. Lo asseconda Fabrizio, un uomo che tutti i giorni procura al piccolo gli animali morti necessari allo scopo. Con l'innocenza pura e sconsolata, tipica dei bambini, Samuele si illude di rimanere meno solo.

«Mi interessava evocare quel mondo infantile in cui un certo livello di angoscia è più propenso ad abbandonarci in uno stato di isolamento. Questa solitudine, nei bambini, è molto forte. Fin da piccoli si percepisce chiaramente la fragilit` della vita, l'esistenza di quella cosa tremenda e ignominiosa che è la morte. Nel suo rituale assurdo, il bambino protagonista cerca di farne esperienza attraverso gli animali morti: il loro trapasso, ai suoi occhi, non è solo il tramite per comunicare con il padre, ma soprattutto è il mezzo per tollerare l'idea stessa della morte». (G. Cappai)

Biografia

regista

Gianclaudio Cappai

Gianclaudio Cappai (Cagliari, 1976), diplomato con specializzazione in Regia e Sceneggiatura presso l’Accademia internazionale per le arti e le scienze dell’Aquila, vive e lavora a Roma. Ha collaborato con diversi siti web e periodici scrivendo racconti e recensioni, e ha diretto alcuni cortometraggi.

FILMOGRAFIA

Voce del verbo morire (cm, 2002), Tre maschere ancora (cm, 2004), L’incosciente Cristo di paglia (cm, 2005), Purché lo senta sepolto (cm, 2006)

Cast

& Credits

regia, soggetto, sceneggiatura/director, story, screenplay Gianclaudio Cappai
fotografia/director of photography Andrea Foschi
scenografia/set design Alessandro Bertozzi
costumi/costume design Simona Dernini
montaggio/film editor Sara Pazienti (A.M.C.)
musica/music Piernicola Di Muro
suono/sound Alessandro Bianchi, Gianluca Carbonelli, Ivano Mataldi
interpreti/cast Pierantonio Di Gaetano, Davide Aru, Sabrina Santucci
produttore/producer Ramon Gimenez de Lorenzo, Giovanni Chiarini, Gianclaudio Cappai
produzione/production Hyrafilm

TFF

premi

PREMIO DEL PUBBLICO "ACHILLE VALDATA" 2006

Miglior film Spazio Italia

Menu
X
X